Visita guidata al Duomo di Milano


 

La visita guidata al Duomo di Milano analizzerà tutte le fasi costruttive dell'enorme "gigante di marmo" attraverso quasi sette secoli di storia, dai resti archeologici dell'antica Basilica di Santa Maria Maggiore, passando per le vetrate del Duomo e alle sue strabilianti opere d'arte, fino alle cinque porte bronzee che ne conclusero la facciata, tra cui spiccano le due realizzate rispettivamente da Lodovico Pogliaghi e da Giannino Castiglioni, molto attivo anche al Cimitero Monumentale di Milano.

 

Dedicata a Santa Maria Nascente ed iniziata nel 1386 per volere del primo Duca di Milano Gian Galeazzo Visconti, essa sorse al posto delle antiche chiese di Santa Maria Maggiore e di Santa Tecla ed è ancora oggi la chiesa più grande d'Italia e la sesta chiesa più grande al mondo.

Pensata come una struttura in stile gotico, registrò modifiche realizzate in altri stili nel corso dei secoli e venne investita da proposte progettuali totalmente opposte che ne rallentarono ulteriormente la costruzione. Fu Napoleone Bonaparte all'inizio dell'Ottocento ad ordinare che il Duomo venisse finalmente completato, utilizzando lo stile neogotico.

 

L'architettura esterna è una vera e propria selva di guglie, pinnacoli, rilievi e statue, mentre l'interno è caratterizzato da un'altezza vertiginosa e dalla ricchezza delle opere d'arte che custodisce: oltre alle meravigliose vetrate, troviamo il Candelabro Trivulzio, il Monumento a Gian Giacomo de Medici, lo scurolo che conserva le spoglie di San Carlo Borromeo, la statua di San Bartolomeo scorticato, l'eccezionale reliquia del Sacro Chiodo, affreschi del XV secolo, oltre ad un'eccezionale panoramica di opere che vanno dal Trecento ai giorni nostri.

 

Tra curiosità, arte e leggende, il percorso ci consentirà di ripercorrere la centenaria storia del complesso episcopale milanese, a partire dalle sue origini, grazie alla visita all'area archeologica.

 

IMPORTANTE: A seguito del sistema di contingentamento degli ingressi, attualmente in vigore, durante la visita all'area archeologica il gruppo sarà diviso in due sottogruppi con due turni consecutivi e alternati di visita. Vi ringraziamo fin da ora per la comprensione e collaborazione.

 

N.B.: Essendo state recentemente incrementate le misure di sicurezza per l'accesso al Duomo, avvisiamo i nostri clienti che potrebbero verificarsi file all'ingresso, indipendentemente dalla nostra volontà e organizzazione.

Segnaliamo che in cattedrale non è possibile introdurre i seguenti oggetti:

- articoli da taglio

- caschi

- bastoni (c.d. stick) allungabili per fotografie

- palloncini

- accendini

- bottiglie di vetro

- deodoranti spray

 


CONNESSIONI CULTURALI

VISITE GUIDATE ONLINE DI APPROFONDIMENTO