MILANO SOTTERRANEA

Alla scoperta di Milano sotterranea: architetture sotterranee, passaggi segreti, cripte e gallerie da esplorare e documentare




  

TRE SERATE ALL'INSEGNA DELLA MILANO SOTTERRANEA:

 

presso URBAN CENTER MILANO,

Galleria Vittorio Emanuele II (angolo Piazza della Scala)

 

Alla scoperta di Milano sotterranea

Architetture sotterranee, passaggi segreti, cripte e gallerie da esplorare e documentare. 

 

Relatori: Ippolito Edmondo Ferrario, Gianluca Padovan 

 

17 maggio, ore 18.00 - I segreti in città: dalle cripte ai passaggi sotterranei 

Sotto di noi c’è un mondo intricato, fatto di cripte e passaggi segreti, un mondo che il nuovo libro “Alla scoperta di Milano sotterranea” documenta con duecento schede e numerosi percorsi storici. Le indagini sono state condotte dagli speleologi dell’Associazione S.C.A.M. (Speleologia Cavità Artificiali Milano) in oltre vent’anni d’attività. 

Introduce: Maria Antonietta Breda (Politecnico di Milano)

Ospiti: Paolo Galimberti (Fondazione IRCCS Ca’ Granda), Maria Cristina Giambruno (Politecnico di Milano), Gabriella Ragozzino (Milanoguida).  

 

14 giugno, ore 18.00 - Milano si difende: dalle mura medievali ai rifugi antiaerei

Il percorso architettonico e storico conduce non solo ai passaggi segreti ma anche ai resti delle mura cittadine e ai progetti urbanistici di Leonardo da Vinci, e di Filarete che teorizzò la nascita della “città fortificata perfetta”. Nel secolo scorso Milano ha dovuto costruire nuove difese, nuovi luoghi sotterranei per proteggere i civili dai bombardamenti aerei. 

Introduce: Alfredo Spaggiari (Responsabile di Urban Center Milano). 

Ospiti: Laura Barbirato (Primaria Giacomo Leopardi), Maria Fianchini (Politecnico di Milano), Gabriella Ragozzino (Milanoguida), Edgardo Tezzon (Arena Civica).  

 

28 giugno, ore 18.00 - Dal sottosuolo la vita: acquedotto e fognatura nella città che si evolve

Già nell’antichità l’acqua potabile dei Milanesi proveniva dai pozzi che a partire dal 1889 alimentano con acqua di falda il moderno Acquedotto Civico. Le infrastrutture sotterranee tracciano il percorso dell’acqua: dal suo utilizzo al suo smaltimento mediante opere di fognatura, che possono essere considerate vere e proprie architetture. Celati nel sottosuolo rimangono poi chilometri e chilometri d’antichi canali, oggi voltati e non più alla luce del sole. 

Introduce: Alfredo Spaggiari (Responsabile di Urban Center Milano). 

Ospiti: Maria Antonietta Breda (Politecnico di Milano), Maurizio Brown (già Direttore Acque reflue e Depurazione), Carlo Carrettini (già Direttore Acquedotto), Gabriella Ragozzino (Milanoguida).  

 



 

VISITE GUIDATE ALLA MILANO SOTTERRANEA: 


SEGRETI SEPOLTI: ARCHIVIO E SEPOLCRETO DELLA CA' GRANDA 

 

Aprono per la prima volta al pubblico due luoghi ricchi di fascino e di storia che permettono di ripercorrere le più importanti pagine della storia dell'arte, della medicina, dell'assistenzialismo e della beneficenza della città di Milano: l'Archivio storico e il Sepolcreto della Ca' Granda.

 

 Vai alla scheda

 



BASILICA DI SANT'EUSTORGIO E NECROPOLI

  

Alla scoperta della Basilica di Sant'Eustorgio con la straordinaria Cappella Portinari, della Necropoli, recentemente restaurata e resa accessibile al pubblico, e degli scavi dell'antica abside dove sono state riscoperte rare ed importanti sepolture e epigrafi di epoca paleocristiana.

 

 Vai alla scheda

 



RIFUGIO ANTIAEREO N. 87 

  

Una visita dal fascino storico ed emozionale a uno dei uno dei meglio conservati tra i rifugi antiaerei di Milano risalenti alla Seconda Guerra Mondiale, in compagnia di uno storico, esperto di cavità artificiali, presidente di SCAM-Speleologia Cavità Artificiali Milano.

 

 Vai alla scheda

 



DUOMO DI MILANO E AREA ARCHEOLOGICA

  

Un percorso alla scoperta della centenaria storia del complesso episcopale milanese, a partire dalle sue origini, grazie alla visita all'area archeologica, fino alle meraviglie custodite all'interno del Duomo: statue, reliquie e opere che vanno dal Trecento ai giorni nostri.

 

 Vai alla scheda

 



CRIPTA DI SAN GIOVANNI IN CONCA

  

Splendido e raro esempio di cripta di epoca romanica conservato a Milano, la cripta di San Giovanni in Conca è al centro di una visita guidata che ripercorre i fasti della chiesa, dalla fondazione della basilica cristiana sorta su una domus romana e un mitreo, alla destinazione a cappella palatina da Bernabò Visconti.

 

 Vai alla scheda

 



BASILICA DI SANT'AMBROGIO

  

Fondata nel IV secolo da Sant'Ambrogio in persona, è tra le più antiche basiliche di Milano e contiene veri e propri tesori risalenti a secoli diversi. Nel quadriportico della basilica e nel Museo si possono ammirare numerosi reperti, anche di epoca paleocristiana, ritrovati durante recenti scavi nell'area di Sant'Ambrogio.

 

 Vai alla scheda

 



 

CALENDARIO DELLE VISITE GUIDATE: