Visita guidata alla Basilica di Sant'Eustorgio


 

La visita guidata alla Basilica di Sant'Eustorgio è dedicata ad uno dei monumenti più stupefacendo della città di Milano, dove la storia millenaria si fonde con la grande arte di manufatti straordinari e dove, tra le reliquie dei Re Magi e le catacombe paleocristiane, si possono ripercorrere le vicende più grandiose della storia urbana attraverso capolavori che lasciano ancora oggi senza fiato.

 

La Basilica di Sant'Eustorgio sorge sul luogo dove si trovava il più antico fonte cristiano di Milano ed è uno dei luoghi sacri più importanti della città come ben testimoniano le catacombe ipogee, rese visitabili da un recente restauro e al cui interno sono conservate rare ed importanti sepolture e epigrafi di epoca paleocristiana. Al suo interno sono custodite le reliquie dei Re Magi, tesoro che da sempre rende la basilica un centro di interesse e di pellegrinaggio e che ha contribuito, nel corso dei secoli, ad arricchire gli interni con importanti opere artistiche. Non meno imponenti sono i due chiostri, uno dei quali è oggi occupato dal Museo Diocesano di Milano

 

Oltre ai meravigliosi sepolcri gotici e agli splendidi affreschi, la basilica custodisce alcuni tra i migliori esempi di scultura trecentesca, primo fra tutti l'Arca di San Pietro Martire, scolpita da Giovanni di Balduccio e custodita nella rinascimentale Cappella Portinari, realizzata su modello delle più moderne architetture della Firenze del Quattrocento e splendidamente decorata dalla maestria di Vincenzo Foppa, grande maestro del Rinascimento lombardo prima dell'arrivo di Leonardo, che illustra i Miracoli di San Pietro Martire, compresa la famosa scena della Madonna con le corna.

 

La visita guidata alla Basilica di Sant'Eustorgio è una vera e propria esplosione di meraviglia, dove attraverso capolavori senza tempo si possono ripercorrere duemila anni di storia di Milano e dove la grande arte impreziosisce un'esperienza che diventa quasi mistica.

  


AVVISO IMPORTANTE: vi segnaliamo che, in ottemperanza alle recenti misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche, a partire da venerdì 6 agosto 2021, per l’accesso a questa attività sarà richiesta la presentazione di opportuna documentazione (es. Green Pass).

È possibile consultare il testo del Decreto Legge in materia all’indirizzo: https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2021/07/23/21G00117/sg
Al seguente link trovi le informazioni su cos'è, come funziona e come richiedere la "Certificazione verde Covid-19": https://www.dgc.gov.it/web/