segreti sepolti: Archivio e cripta della ca' Granda


Fondato nel 1456 per volontà di Francesco Sforza che intendeva così fare fronte ai problemi medico-sanitari della popolazione più povera e al contempo acquistare lustro con una monumentale opera di pubblica utilità, l'ospedale della Ca' Granda è tuttora uno dei più importanti monumenti di Milano, capace di raccontare passato e presente della città. Le sue vicende storiche vedono infatti intrecciarsi gli aspetti più interessanti della storia dell'arte e dell'architettura, ma anche della storia della medicina e dell'assistenzialismo, ambiti nei quali Milano ha sempre ricoperto un ruolo primario e d'avanguardia.

 

Diventata sede dell'Università degli Studi di Milano in seguito alle ricostruzioni resesi necessarie dopo i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, la Ca' Granda mantiene vivo il suo legame con l'originaria struttura ospedaliera grazie alla presenza nel suo complesso architettonico di due strutture storiche strettamente relazionate alle vicende dell'ospedale, l'Archivio e il sepolcreto, che oggi, grazie a recenti lavori di restauro diventano finalmente visibili al pubblico.

 

Ospitato negli ambienti del Capitolo d'Inverno e del Capitolo d'Estate, dove un tempo si riuniva l'organismo responsabile del governo dell'Ospedale, l'Archivio storico conserva documenti antichissimi inerenti i più disparati aspetti della storia della Ca' Granda, primi tra tutti gli atti relativi alle donazione dei benefattori che tanta parte ebbero nell'edificazione stessa del complesso. Durante la visita sarà possibile ammirare il grande salone del Capitolo d'Inverno la cui volta conserva tracce degli affreschi realizzati negli anni trenta del Seicento dal pittore Paolo Antonio Maestri detto il Volpino e affacciarsi sul Capitolo d'Estate, dalle bellissime boiseries, oggi sala di consultazione dell'Archivio.

 

Lo stesso Volpino è attivo nella decorazione degli ambienti del sepolcreto, spazio sotterraneo costruito negli anni trenta del Seicento poco dopo l'edificazione della soprastante chiesa dell'Annunciata, con lo scopo di accogliere i corpi di chi moriva nell'Ospedale. Caduto in disuso alla fine del Seicento per problemi di esiguità di spazi e di malsanità, acuiti dalla vicinanza della fossa interna dei Navigli, il sepolcreto accoglierà più tardi le spoglie degli eroi delle Cinque Giornate (nel 1895 traslate presso il monumento delle Cinque Giornate di Giuseppe Grandi) e diventerà tra 1860 e 1861 un vero e proprio sacrario dei patrioti milanesi, i cui nomi sono ancora oggi visibili sui pilastri e le pareti dell'ambiente, assieme a citazioni letterarie da Petrarca e a iscrizione dettate dall'allora direttore dell'Ospedale.

 

Tra momenti fondamentali della storia della medicina, vicende di benefattori che si sono presi a cuore le sorti dell'Ospedale, artisti responsabili di curiose decorazioni, casi medici irrisolti a cui solo oggi si riesce a dare risposta, la visita guidata all'Archivio e al Sepolcreto della Ca' Granda rivelerà i tanti segreti di uno dei luoghi più importanti e affascinanti della città di Milano.

 

Durata della visita guidata: 90 minuti circa

Ritrovo: 15 minuti prima

Dove: via Festa del Perdono 7


 

Prezzo per visita guidata alla Ca' Granda:

Il prezzo comprende: prenotazione, sistema di microfonaggio*, visita guidata condotta da uno storico dell'arte con patentino abilitativo alla professione, sistema di microfonaggio per una migliore fruizione della visita, tessera e bollino Milanoguida che consentono l'accumulo di bonus per ottenere una visita guidata gratuita.

Biglietto di ingresso ridotto: € 10,00

 

Totale: € 19,00

 

* Il sistema di microfonaggio è garantito al raggiungimento di 15 partecipanti

 

AL MOMENTO NON CI SONO DATE DISPONIBILI PER LE VISITE GUIDATE 

 

SPECIALE! La visita di mercoledì 23 maggio ore 16.20 fa parte delle iniziative dedicate alla Milano sotterranea. Per conoscere il calendario completo CLICCA QUI!


Termini di cancellazione delle prenotazioni:

 - Cancella gratuitamente la tua prenotazione fino a 3 giorni prima della visita guidata (rimborso 100%).

 - Rimborso del 50% se la cancellazione avviene tra 72 ore e 24 ore prima della visita guidata. 

 - Nessun rimborso se la cancellazione avviene nelle 24 ore precedenti la visita guidata.

Per qualsiasi chiarimento leggi per intero Termini e Condizioni o contattaci a info@milanoguida.com o allo 0235981535.

 

Altre date per la visita all'Archivio e al Sepolcreto della Ca' Granda

saranno disponibili prossimamente.

Iscriviti alla newsletter per conoscerle in anteprima!

 

Newsletter

 

 

 

 

 

 

Condividi se ti piace!