visita guidata alla certosa E ALLA CITTA' di pavia

 


 

 

La visita guidata con partenza da Milano alla Certosa e alla città Pavia è un originale viaggio tra i capolavori dell’arte e dell'architettura medievale e rinascimentale.

 

Cominceremo la nostra giornata visitando uno dei monumenti più rinomati del Rinascimento italiano, a pochi passi da Milano: la Certosa di Pavia

Dieci anni dopo aver cominciato la costruzione del Duomo di Milano, il duca Gian Galeazzo Visconti, iniziò la costruzione della Certosa di Pavia, iniziata nel 1396 e terminata in soli 50 anni, un arco di tempo certo breve, ma che vide avvicendarsi i nomi più noti dell’arte lombarda del tempo, da Guiniforte Solari, architetto di grandi chiese di Milano come Santa Maria delle Grazie o San Pietro in Gessate, fino all’Amadeo, che intervenne nella chiesa di Santa Maria presso San Satiro e in San Maurizio al Monastero Maggiore; vide impegnati in progetti Leonardo da Vinci e Bramante, venne decorata da grandi artisti come il Bergognone e Bernardino Luini.

 

All'interno si possono ammirare, oltre ad una splendida Madonna del Perugino, anche le vetrate istoriate del de Mottis, attivo anche nel Duomo di Milano, diverse pale del Bergognone in cui alterna suggestioni tratte dall’antichità romana con le più moderne innovazioni di Antonello da Messina e di Vincenzo Foppa, fino a giungere a capolavori dei maestri del Cinque e Seicento come il Morazzone, il Guercino, il Cerano e Daniele Crespi, che formatosi all’Accademia Ambrosiana, aveva appena ultimato la decorazione della Certosa di Garegnano

 

Un certosino ci accompagnerà alla scoperta dei tesori del transetto e dell’abside, dove le tombe di Gian Galeazzo, di Ludovico il Moro e di Beatrice d’Este si inseriscono in splendide decorazioni che spaziano dagli affreschi del Bergognone e di Bernardino Zenale fino allo splendido coro intarsiato dell’abisde. Esploreremo poi i chiostri, il refettorio decorato con la scena dell’Ultima Cena e le celle dei monaci, per poi finire in uno dei chiostri più grandi d’Italia, una volta decorato da affreschi di Vincenzo Foppa.

 

Nel pomeriggio ci trasferiremo a Pavia, dove potremo ammirare i principali edifici religiosi della città a partire dalla chiesa di San Michele Maggioreprototipo della chiesa romanica medievale, caratterizzata dal  particolare color ocra della pietra arenaria e dalla ricca decorazione scultorea, di grande bellezza e suggestione. Dopo aver ammirato il romantico Ponte Coperto (detto anche Ponte Vecchio) che collega il centro storico cittadino e il resto della città con il pittoresco quartiere di Borgo Ticino, ci dirigeremo poi verso l'imponente Duomo rinascimentale, la cui costruzione voluta dal cardinale Ascanio Sforza, fratello di Ludovico il Moro, iniziò nel 1488 sotto la direzione dell'architetto Cristoforo Rocchi e proseguì con Giovanni Antonio Amadeo. L'edificio risente dell'apporto progettuale di Bramante ed è evidente la somiglianza del Duomo pavese con i contemporanei studi milanesi di Leonardo da Vinci su edifici a pianta centrale.  La grandiosa cupola ottagonale in muratura, tra le più grandi d'Italia per altezza ed ampiezza, è la quinta più alta dopo la Mole Antonelliana di Torino, San Gaudenzio a Novara, Santa Maria del Fiore a Firenze e il Duomo di Milano

 

Concluderemo la giornata con la visita di San Pietro in ciel d’oro, così chiamata per via dei soffitti dorati, fondata secondo la tradizione, dal re longobardo Liutprando per ospitare le spoglie di sant'Agostino, conservate nella splendida Arca di Sant’Agostino, un capolavoro della scultura gotica di importanza nazionale, opera di maestri comacini.

 

Tra grandiose architetture e stupefacenti decorazioni scultoree, il viaggio alla Certosa e alla città di Pavia ci porterà alla scoperta delle meraviglie di una delle città lombarde più ricche di storia, tanto cara ai Visconti e agli Sforza quanto la città di Milano.

 

Durata della visita guidata: intera giornata

Ritrovo: 15 minuti prima

Dove: via Paleocapa 4 (MM Cadorna)


 

Programma della giornata:

 Mattino

- Ore 7.30: partenza da Milano

- Ore 9.00: arrivo previsto alla Certosa di Pavia

- Visita guidata alla Certosa di Pavia

- Trasferimento a Pavia

- Pranzo libero

 Pomeriggio

- Visita guidata alla chiesa di San Michele

- Visita guidata al centro città e al ponte coperto

- Visita guidata al Duomo di Pavia

- Visita guidata alla chiesa di San Pietro in Ciel d'Oro

- Ore 19.30: arrivo previsto a Milano

 

Quota di partecipazione individuale:  59 euro

 

La quota di partecipazione individuale comprende:

- Viaggio in pullman Gran Turismo

- Visita guidata alla Certosa di Pavia

- Visita guidata al centro città

- Visita guidata alla chiesa di San Michele

- Visita guidata al centro città e al ponte coperto

- Visita guidata al Duomo di Pavia

- Offerte per l'ingresso alle chiese

- Sistema di microfonaggio per una migliore fruizione della visita

- Tessera e bollino Milanoguida che consentono l'accumulo di bonus per ottenere una visita guidata gratuita

Le visite guidate sono condotte da uno storico dell'arte in possesso di regolare patentino abilitativo alla professione

 

La quota di partecipazione non comprende:

Pranzo e tutto ciò che non è specificato ne "La quota di partecipazione individuale comprende".

 

Termini di cancellazione delle prenotazioni

Cancella gratuitamente la tua prenotazione fino a 15 giorni prima della partenza (rimborso 100%)
Rimborso del 50% se richiesto tra 14 e 6 giorni prima della partenza
Nessun rimborso se la cancellazione avviene nei 5 giorni precedenti la partenza
Per qualsiasi domanda o chiarimento puoi scriverci a info@milanoguida.com o chiamarci allo 0235981535

DATE DISPONIBILI PER LE VISITE GUIDATE

ALLA CERTOSA E ALLA CITTA' DI PAVIA

 


 

 

 

 

 

Condividi se ti piace!