viaggio a ravenna, "la città dei mosaici"

 

VIAGGIO DI 2 GIORNI CON PERNOTTAMENTO IN HOTEL 4 STELLE, MEZZA PENSIONE E TRASPORTO IN PULLMAN GRANTURISMO


 

La visita guidata, della durata di due giorni, vi condurrà alla scoperta di una delle città più straordinarie del nord Italia: Ravenna, la capitale dei mosaici.

Sebbene di fondazione incerta, Ravenna è stata capitale ben tre volte (dell’Impero romano d’Occidente, del Regno degli  Ostrogoti e dell’Esarcato Bizantino) arricchendosi di tesori d’arte e cultura che le sono valsi, nel 1996, l’iscrizione nella lista dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO dei “Monumenti paleocristiani di Ravenna”.

 

Durante la nostra visita avremo l’occasione di visitare questi luoghi di grande valenza storica e artistica. La Basilica di San Vitale, esemplare combinazione di maestranze italiane e bizantine, è decorata con splendidi mosaici che, insieme alla luce che filtra da diverse angolature grazie alla struttura architettonica particolare dell’edificio, creano un ambiente ricco di fascino mistico. Sotto una volta di stelle, nel Mausoleo di Galla Placidia, costruito tra il 425 e il 450 dall’imperatrice figlia di Teodosio, potremo scoprire una delle prime rappresentazioni del Buon Pastore (allegoria di Cristo).

 

Tra le pareti del Battistero degli Ariani, costruzione ottagonale risalente al V secolo, troveremo la testimonianza del culto del re ostrogoto Teodorico, di cui visiteremo poi anche l'imponente Mausoleo, celebre come la più bella opera di arte funeraria degli Ostrogoti. Sorprendente è il monolite di pietra che sovrasta il mausoleo: quasi 11 metri di diametro, 3 metri di altezza e circa 230 tonnellate di peso.

 

Visiteremo le basiliche di Sant'Apollinare in Classe e di Sant'Apollinare Nuovo dedicate al primo Vescovo di Ravenna, del quale entrambe hanno custodito le spoglie (trasferite nel IX da Sant’Apollinare in Classe, che si trova fuori le mura, a Sant’Apollinare Nuovo, costruita da Teodorico come chiesa di culto ariano e poi riconvertita alla chiesa cattolica). Dedicata a san Francesco d'Assisi nel 1261 e luogo dell'estremo saluto al sommo poeta Dante Alighieri il 14 settembre 1321, la Basilica di san Francesco stupisce il visitatore soprattutto per la sua Cripta (risalente al V secolo e adibita a conservare le spoglie del Vescovo Neone) che, essendo sotto il livello del mare, viene invasa dall'acqua e dai pesci...

 

Visiteremo poi una delle più belle abbazie del nord Italia, l’Abbazia di Pomposa, centro monastico immerso nel verde che dopo l’anno mille vide il suo periodo di maggior fioritura. L’impianto decorativo, realizzato da maestranze bolognesi con influenze orientali persiane e siriache, è ricco di allegorie cristiane. Nel refettorio del monastero si può ammirare il ciclo di affreschi più prezioso dell’Abbazia, realizzato dal Maestro di Tolentino ed altre opere di scuola giottesca.

 

Il viaggio a Ravenna, con pernottamento in albergo 4 stelle e trattamento di mezza pensione*, sarà l’occasione perfetta per riscoprire questa bellissima città e i suoi policromi tesori.

 

* Si prega di segnalare eventuali intolleranze alimentari e diete vegetariane o vegane all'indirizzo info@milanoguida.com 

 

 

Programma della prima giornata:

 

Mattino

- Ore 8.00: partenza da Milano

- Deposito bagagli e Pranzo libero

 

 Pomeriggio

- Visita guidata al Mausoleo di Galla Placidia e alla Basilica di San Vitale

- Visita guidata a Sant'Apollinare Nuovo

- Visita guidata alla Basilica di San Francesco

- Visita guidata al Battistero degli Ariani

- Check-in e cena in Hotel 

Programma della seconda giornata:

 

 Mattino

- Colazione in Hotel e check out

- Visita guidata al Mausoleo di Teodorico

- Visita guidata alla Basilica di Sant'Apollinare in Classe

- Pranzo in ristorante tipico 

 

 Pomeriggio

- Visita guidata all'Abbazia di Pomposa

- Ore 20.00 circa: arrivo previsto a Milano