TORTONA E i luoghi delL'ARTE DIVISIONISTA


 

La visita guidata a Tortona e ai luoghi dell’arte Divisionista sarà l’occasione per farsi affascinare da una città ricca di Storia e dai capolavori di una delle maggiori correnti artistiche italiane a cavallo tra l’Ottocento e il Novecento.

 

Passeggiando nel centro storico di Tortona, ripercorreremo l'antica storia cittadina: dalle origini liguri alle tracce lasciate dalla dominazione romana, dalla medievale Torre di Palazzo Guidobono agli edifici Rinascimentali, quali il Palazzo Vescovile e Palazzo Guidobono, fino a magistrali esempi di architettura Neoclassica come il Teatro Civico. Non solo la storia è protagonista a Tortona… leggenda vuole che, sul finire del 1200, l’Ordine dei Templari avesse nascosto, nella scomparsa chiesa di San Matteo, il Santo Graal...

 

La visita a Tortona proseguirà con il celebre Museo del divisionismo, il più importante d'Italia dedicato a questa affascinante corrente artistica, che documenta, grazie alla sua collezione, le varie stagioni pittoriche che portarono all'affermazione del Divisionismo, partendo dalla Scapigliatura, attraverso le opere politicamente impegnate degli ultimi anni dell’Ottocento, fino alle vicende più recenti, maggiormente legate al Simbolismo e precorritrici del Futurismo.

Tra i quadri più significativi della Pinacoteca troviamo La raccolta del fieno di Giovanni Segantini, La venditrice di frutta di Emilio Longoni, Mi ricordo di quando ero fanciulla e Incensum domino! di Angelo Morbelli, Adorazione dei Magi di Gaetano Previati, Lo Sciopero di Plinio Nomellini e diverse opere di Pellizza da Volpedo fra cui Il fiore reciso.

 

Il viaggio proseguirà proprio alla scoperta della figura di Giuseppe Pellizza da Volpedo, pittore italiano celebre per la tela Il quarto stato, realizzata nel 1901 ed esposta oggi al Museo del Novecento di Milano, che si formò presso l’Accademia di Belle Arti di Brera e fu allievo di Giovanni Fattori a Firenze. Pellizza da Volpedo si rende noto al pubblico partecipando alla Triennale di Brera a Milano nel 1891 all’interno della quale viene esposto anche il quadro Le due madri di Giovanni Segantini, oggi nella collezione dell'Ottocento della Gam di Milano, opera che sancisce la nascita del Divisionismo.

 

Con la visita guidata allo studio di Pellizza da Volpedo si potrà accedere alla dimensione più intima dell’artista, scoprire la sostanza della sua poetica e seguirne il processo creativo. Tra tele, disegni, fotografie, studi e accorgimenti tecnici per rendere l’ambiente funzionale al lavoro, potremo ammirare le due opere che l’artista espose alla Triennale di Brera a Milano: Ritratto di mia mamma e Ritratto di mio papà (realizzati tra il 1889 - 1890) che gli valsero i primi riconoscimenti. Grazie al percorso del Museo didattico in Piazza Quarto Stato (che servì da ambientazione per il celebre quadro) potremo ulteriormente addentrarci nella vicenda umana e artistica del pittore: immagini, documenti, analisi delle maggiori opere condotte con tecniche scientifiche all’avanguardia, degli stili e delle tecniche grazie alla ricostruzione dei pigmenti usati da Pellizza, dei supporti, delle tele, delle cornici.

 

Il piccolo Comune di Volpedo, oltre ad aver dato i natali al celebre pittore, è stato inserito nella lista dei borghi più belli d'Italia e vi incanterà con il suo principale e più prezioso monumento: la Pieve di San Pietro. Edificio romanico realizzato con mattoni e ciottoli di fiume, la semplice Pieve conserva al proprio interno dei pregevoli affreschi Quattrocenteschi raffiguranti Cristo Pantocratore affiancato dalla Vergine e da San Michele Arcangelo.

 

La visita guidata a Tortona e ai luoghi dell’arte Divisionista sarà l’occasione per lasciarsi affascinare dal centro storico della cittadina piemontese ed entrare nell'anima più autentica di uno dei momenti più salienti dell'arte italiana e dei suoi protagonisti.

 

 

Durata della visita guidata: intera giornata

Ritrovo: 15 minuti prima

Dove: via Paleocapa 4 (MM Cadorna)


 

Programma della giornata:

 Mattino

- Ore 8.15: partenza da Milano

- Visita guidata al centro storico di Tortona

- Visita guidata al Museo del Divisionismo

- Pranzo libero

 Pomeriggio

- Visita guidata allo Studio di Pellizza da Volpedo

- Visita guidata alla Pieve di San Pietro

- Visita guidata al Museo didattico

- Ore 18.30 circa: arrivo previsto a Milano

 

Quota di partecipazione individuale: €49

 

La quota di partecipazione individuale comprende:

- Viaggio in pullman Gran Turismo

- Offerta allo Studio di Giuseppe Pellizza da Volpedo

- Visita guidata allo Studio di Giuseppe Pellizza da Volpedo

- Spostamento a Volpedo

- Visita guidata al centro storico di Tortona

- Visita guidata al Museo del Divisionismo

- Visita guidata alla Pieve di San Pietro

- Visita guidata al Museo didattico di Volpedo

- Sistema di microfonaggio per una migliore fruizione della visita

- Tessera e bollino Milanoguida che consentono l'accumulo di bonus per ottenere una visita guidata gratuita

 

Tutte le visite guidate sono condotte da uno storico dell'arte in possesso di regolare patentino abilitativo alla professione.

 

La quota di partecipazione non comprende:

Pranzo e tutto ciò che non è specificato ne "La quota di partecipazione individuale comprende".

 

Termini di cancellazione delle prenotazioni

Cancella gratuitamente la tua prenotazione fino a 30 giorni prima della partenza (rimborso 100%)
Rimborso del 50% se richiesto tra 29 e 15 giorni prima della partenza
Nessun rimborso se la cancellazione avviene nei 14 giorni precedenti la partenza
Per qualsiasi domanda o chiarimento puoi scriverci a info@milanoguida.com o chiamarci allo 0235981535

 

DATE DISPONIBILI PER IL VIAGGIO A TORTONA E AI LUOGHI DELL'ARTE DIVISIONISTA


 

 

 

 

 

Condividi se ti piace!