ALMENNO: IL GRANDE ROMANICO LOMBARDO



 

La visita guidata ad Almenno è una passeggiata tra gli splendori di un gioiello poco noto della Lombardia, in provincia di Bergamo, dove andremo alla scoperta della Rotonda di San Tomè e della chiesa di San Giorgio in Lemine.

 

Edificato nel 1150 lungo l'antica via Rezia, il piccolo tempietto circolare dedicato a San Tomè (San Tommaso) sorge su un antico tempio pagano, risulta spoglio da qualsiasi affresco ma custodisce dei capitelli istoriati di rara bellezza. Il candore della pietra si staglia contro il paesaggio circostante e la luce che filtra dalle numerose finestre  esalta l'apparato decorativo interno.

L'architettura, immersa nella luce e nel verde della campagna circostante, crea di per sè meraviglia. 

 

La chiesa di San Giorgio in Lemine, la cui toponomastica derivata dal latino “ad limina” a ricordo dell’occupazione romana di quelle terre, venne edificata anch'essa nel XII secolo, ma ebbe una storia più travagliata della vicina Rotonda: il vescovo Gerardo, presunto committente, venne scomunicato nel 1167 per avere appoggiato l’impero, causando una pausa nei lavori di edificazione. Il vero momento di splendore si ebbe dalla seconda metà del XIV secolo alla prima metà del XV, epoca in cui vennero commissionati gli affreschi, che costituiscono uno dei più importanti esempi di pittura medievale nel Nord Italia.

 

Alcuni di questi affreschi, quali la Maestà nell’abside e i simboli dei quattro evangelisti sono espressione di un linguaggio romanico con riflessi bizantineggianti, opere di artisti di area bergamasca, come alcuni santi affrescati su pilastri, strappati per tutelarne la conservazione.
Gli affreschi della parete di destra, del secolo successivo, hanno una maggiore compiutezza, come si può rilevare nel trittico di San Giorgio e la Principessa e la Madonna e il Bambino e S. Alessandro, attribuito al "Maestro del 1388" e lasciano stupiti per la magnificenza della decorazione.

Al centro della navata pende un osso di cetaceo, che ha una storia a sè...

 

La visita guidata ad Almenno è consigliata a tutti coloro che vogliono lasciarsi alle spalle per un giorno la frenesia del mondo moderno e perdersi nella bellezza di un passato lontano e grandioso...

 

 

 

 

Durata della visita guidata: 2 ore

Ritrovo: 15 minuti prima

Dove: davanti alla chiesa di San Tomè, Via Cimagro 15, Almenno San Bartolomeo (BG)


 

Il prezzo comprende:

Offerta alle due chiese, visita guidata di 2 ore condotta da una guida laureata in storia dell'arte in possesso di regolare patentino abilitativo alla professione, sistema di microfonaggio per una migliore fruizione della visita, tessera e bollino Milanoguida che consentono l'accumulo di bonus per ottenere una visita guidata gratuita.

 

Tot. 16,00 euro

DATE DISPONIBILI PER LE VISITE GUIDATE AD ALMENNO

 


 

 

 

 

 

Condividi se ti piace!