VISITA Guidata alla mostra

DI TIZIANO A Milano


Milano, Palazzo Reale, da marzo 2021 a giugno 2021

MOSTRA TIZIANO. LE DONNE MILANO ORARI:

Lunedì: 14.30–19.30; Martedì, mercoledì, venerdì e domenica: 9.30-19.30; Giovedì e sabato: 9.30-22.30

Condividi questa mostra:



 

La mostra "Tiziano, l'immagine della donna nella Venezia del Cinquecento" a Milano, realizzata in collaborazione con il Kunsthistorisches Museum di Vienna, fa luce sull'importanza che la figura della donna assunse nel XVI secolo, attraverso i grandi nomi degli artisti che ne intrapresero la riscoperta.

 

Venezia nel XVI secolo vede la fortunata congiuntura tra la larga presenza di borghesi, facoltosi e interessati committenti del genere del ritratto, e la presenza di un gran numero di artisti di altissimo livello, che fecero della pittura tonale uno straordinario veicolo di espressione nella resa realistica delle varie fisionomie, facendo sì che la ritrattistica veneta assunse una fama internazionale. A partire dalle ricerche espressive di Cima da Conegliano e Antonello da Messina, che avevano perfezionato l'utilizzo della pittura ad olio, gli artisti veneti seppero giungere ad un'altissima resa realistica nella ritrattistica, in cui da Giorgione a Bellini, da TizianoLorenzo Lotto, si realizzarono alcuni tra i più alti ritratti dell'arte europea. Fu nel contesto di questa ricerca di veridicità e di emozione che anche il ritratto femminile giunse a degli apici mai avuti prima.

 

Nel Cinquecento, inoltre, la Repubblica di Venezia è un centro culturale vivace e fiorente, in cui le donne, spesso ben educate e colte, giocano un ruolo di primo piano, socialmente contrapposte alle tante "donne di malaffare": in una città come Venezia, infatti, contraddistinta da una forte vocazione commerciale e addirittura "turistica", abbondano anche le cortigiane, quelle più popolari e quelle di alto rango, spesso colte e ben note nell'alta società della Serenissima, portatrici di una nuovo concetto di sensualità che ebbe un apice nella Venere di Urbino di Tiziano, la cui efficacia fu tanto forte da influenzare, a tre secoli di distanza, anche l'Olympia di Manet.

 

La mostra "Tiziano, l'immagine della donna nella Venezia del Cinquecento" a Milano è un'esposizione imperdibile per rivivere la società, gli interessi, le arti e la condizione femminile del Rinascimento, in una città come Venezia che nella propria altezza artistica seppe renderne visibili e vivi tutti gli aspetti.

 

 

 

Il prezzo per visita guidata alla mostra di Tiziano a Milano comprende:

Biglietto di ingresso ridotto, visita guidata alla mostra Tiziano e le donne condotta da uno storico dell'arte con patentino abilitativo alla professione, sistema di microfonaggio per una migliore fruizione della visita, tessera e bollino Milanoguida che consentono l'accumulo di bonus per ottenere una visita guidata gratuita

 

 

Durata della visita guidata: 90 minuti circa

Ritrovo: 15 minuti prima dell'orario di visita

Dove: nel cortile di Palazzo Reale

Per conoscere le riduzioni per le scuole contatta l'ufficio scuole allo 02 35981534 / scuole@milanoguida.com


 

Milanoguida: le visite guidate che fanno la differenza!

 

LE DATE PER LA MOSTRA TIZIANO A MILANO SARANNO DISPONIBILI PROSSIMAMENTE

 

Scopri tutte le nuove mostre di Milano 2020-2021

e iscriviti alla newsletter per conoscerle in anteprima!

 

 

Newsletter

 



Termini di cancellazione delle prenotazioni:

 - Cancella gratuitamente la tua prenotazione fino a 3 giorni prima della visita guidata (rimborso 100%).

 - Rimborso del 50% se la cancellazione avviene tra 72 ore e 24 ore prima della visita guidata. 

 - Nessun rimborso se la cancellazione avviene nelle 24 ore precedenti la visita guidata.

Per qualsiasi chiarimento leggi per intero Termini e Condizioni o contattaci a info@milanoguida.com o allo 0235981535.