bestiario milanese: VISITA GUIDATA seguita da aperitivo e spettacolo al teatro gerolamo


 

Se si osserva con attenzione il Duomo di Milano ci si accorge di come la decorazione della cattedrale milanese costituisca un vero e proprio campionario di figure bestiali. Animali reali quali leoni, bisce, ramarri, uccelli, caproni, cani di ogni razza e animali fantastici come draghi, mostri marini, sirene, arpie, trovano spazio tra i muri e le guglie delle cattedrale, soprattutto nei doccioni, le sculture poste parte terminale dello scarico dei canali di gronda. Deputati a far defluire l'acqua piovana, secondo la visione medievale i doccioni assolvono, con il loro aspetto mostruoso, il compito di tenere lontano dall'edificio sacro i demoni e le forze maligne.

 

Ogni singolo animale incarna poi significati specifici in base alla sua specie, secondo quanto illustravano i bestiari, i codici miniati medievali che accompagnavano le raffigurazioni miniate di animali reali e immaginari a spiegazioni moralizzanti e riferimenti tratti dalla Bibbia. Simili interpretazioni erano alla base dell'iconografia dei portali e dei capitelli delle chiese romaniche, come rivela il caso milanese della basilica di Sant'Ambrogio, e più tardi dei gargoyles delle cattedrali gotiche.

 

L'itinerario "Bestiario milanese" vi porterà alla scoperta delle principali figure animalesche che decorano l'esterno del Duomo di Milano, dai più spaventosi mostri dei doccioni alla buffa rappresentazione del leggendario Tarantasio, il famelico drago che abitava il Lago Gerundo. Proseguiremo alla caccia di altri animali verso il Palazzo dell'Arcivescovado sulla cui facciata campeggia il biscione simbolo dei Visconti prima e degli Sforza poi, fino a Piazza Fontana dove potremo scovare i bizzarri delfini della settecentesca fontana, progettata dall'architetto Piermarini, già autore del Teatro alla Scala e del rifacimento di Palazzo Reale.

 

Il nostro itinerario si concluderà presso il Teatro Gerolamo con lo spettacolo "Animalesse. Storie di animali in prosa, in poesia, in musica", istrionico monologo diretto e interpretato da Lucia Poli, con l'accompagnamento dell'organetto di Rita Tumminia e le illustrazioni di Giuseppe Ragazzini.

 

SPECIALE! Ogni appuntamento prevederà un aperitivo allestito presso il bar del Teatro Gerolamo.

 

N.B.: L'itinerario non prevede la visita guidata al Teatro Gerolamo per la quale si rimanda alla scheda dedicata clicca qui.

 

 

Durata della visita guidata: 150 minuti circa (visita guidata: 75 minuti; aperitivo e spettacolo presso Teatro Gerolamo: 150 minuti)

Ritrovo: 15 minuti prima

Dove: dietro al Duomo, davanti al negozio di articoli da calcio


 

Prezzo per la visita guidata "Bestiario milanese", seguita da aperitivo e spettacolo al Teatro Gerolamo:

Il prezzo comprende: visita guidata condotta da uno storico dell'arte con patentino abilitativo alla professione, biglietto (posti palchi I e II ordine e loggione) per lo spettacolo (vedi programma sotto), aperitivotessera e bollino Milanoguida che consentono l'accumulo di bonus per ottenere una visita guidata gratuita.

N.B.: la tipologia di posto non può essere riservata in fase di prenotazione, i posti verranno assegnati il giorno stesso della visita.

 

Totale: € 32,00

 

 

Programma della visita di sabato 23 marzo ore 17.45

17.45: itinerario "Bestiario milanese"

19.00: aperitivo

20.00: spettacolo ANIMALESSE. STORIE DI ANIMALI IN PROSA, IN POESIA, IN MUSICA | LUCIA POLI

 

Dettagli spettacolo

ANIMALESSE. STORIE DI ANIMALI IN PROSA, IN POESIA, IN MUSICA | LUCIA POLI

'Animalesse' è un curioso gioco di fantasia: storie di gatte, topone, asine, scarafagge, una galleria di bestiole, bestiacce e bestioline tutte rigorosamente al femminile. I quadretti buffi e stravaganti vengono dal mondo della letteratura, in un divertissement dai toni allegri e raffinati che percorre zampettando qua e là la poesia e la prosa internazionali del Novecento: dai versi surreali di Stefano Benni, con le sue pennellate fulminanti sul mondo contemporaneo, alle atmosfere noir di Leonora Carrington; dalle novelle beffarde e satireggianti di Aldo Palazzeschi al brivido inquietante dei gialli di Patricia Highsmith.

A dar voce alle 'animalesse' è il talento eclettico e magnetico di Lucia Poli, in un bizzarro monologo dalle mille protagoniste in cui l'interprete si trasforma in mille corpi e mille voci: dal sussurro sommesso al grottesco fragoroso, la potenza affabulatoria dell'attrice non lascia scampo, ammalia lo spettatore e lo trascina in un'esplorazione bizzarra e rocambolesca dell'universo "in rosa", secondo una consuetudine carissima a Lucia Poli.

 

CAST

di e con Lucia Poli

con l'accoompagnamento dell'organetto di Rita Tumminia

e le illustrazioni di Giuseppe Ragazzini

 

 

DATE DISPONIBILI PER LE VISITE GUIDATE


Termini di cancellazione delle prenotazioni:

 - Cancella gratuitamente la tua prenotazione fino a 3 giorni prima della visita guidata (rimborso 100%).

 - Rimborso del 50% se la cancellazione avviene tra 72 ore e 24 ore prima della visita guidata. 

 - Nessun rimborso se la cancellazione avviene nelle 24 ore precedenti la visita guidata.

Per qualsiasi chiarimento leggi per intero Termini e Condizioni o contattaci a info@milanoguida.com o allo 0235981535.

 

 

 

 

 

 

 

Condividi se ti piace!