Visita guidata ad Abbiategrasso


 

Abbiategrasso è una splendida cittadina posta a sud-ovest di Milano, nell’area del Parco del Ticino. Da insediamento celtico a vicus romano, Abbiategrasso si trasformò in un borgo cinto da mura in età medievale.

 

Nel 1034 è menzionato per la prima volta con il nome completo di “Habiate qui dicitur Grassus” nel testamento dell’arcivescovo di Milano Ariberto d’Intimiano, a cui appartenevano queste terre.

 

La fortuna di Habiate coincise con la possibilità di rendere il Naviglio Grande navigabile, trasformando la via d’acqua nella via privilegiata per raggiungere Milano. Un tempo il Naviglio alimentava il fossato esterno di protezione del borgo, giungendo sino al Castello Visconteo, la cui fondazione coincide proprio con la fine del XIII secolo, anche se l’aspetto attuale è quello che assunse dal 1381, con le numerose modifiche attuate nei secoli successivi.

 

Visiteremo il Castello, un tempo rocca di villeggiatura dei duchi di Milano, Visconti prima e Sforza poi, scelto per la facilità con cui si poteva raggiungerlo lungo il naviglio e per la tranquillità del luogo, ricco di verde e ben protetto.  Passeggeremo per i vicoli e le vie del centro storico per respirare ancora quell’atmosfera di antico borgo, ammirando l’antica piazza del mercato, oggi Piazza Marconi, e il magnifico quadriportico rinascimentale della Basilica di Santa Maria Nuova.

 

Concluderemo il percorso visitando l’ex Convento dell’Annunciata, vero gioiello di architettura francescana del XV secolo, costruito per volontà del duca Galeazzo Maria Sforza. Un tempo convento francescano, successivamente adibito a diverse destinazioni d’uso, dopo un lungo restauro durato dieci anni, dal 2007 è stato riaperto al pubblico. All’interno della chiesa si è conservato un magnifico ciclo d’affreschi con le storie della Vergine firmato da Nicola Mangone da Caravaggio, detto il del Moietta, artista leonardesco.

 

 

Durata della visita guidata: 2 ore 30 minuti circa

Ritrovo: 15 minuti prima

Dove: davanti alla stazione ferroviaria di Abbiategrasso


Come arrivare:

In automobile, da Milano: da via Lorenteggio proseguimento lungo la statale 494 oppure tangenziale ovest di Miano - uscita Lorenteggio e proseguimento lungo la statale 494. Possibilità di parcheggio gratuito davanti alla stazione. 

In treno: dalla stazione ferroviaria di Milano Porta Genova o di Milano S. Cristoforo: linea Trenord Milano-Mortara.

In autobus: autoservizi STAV da Milano Bisceglie MM1 e da Milano Romolo MM2.

 

Il prezzo comprende:

Visita guidata di 2 ore 30 minuti condotta da uno storico dell'arte in possesso di regolare patentino abilitativo alla professione, tessera e bollino Milanoguida che consentono l'accumulo di bonus per ottenere una visita guidata gratuita.

Tot. 12,00 euro

 

La visita si effettuerà solo al raggiungimento del numero minimo di 15 partecipanti.

 

DISPONIBILI PER LE VISITE GUIDATE


 

 

 

 

 

Condividi se ti piace!