Il cimitero ebraico del cimitero monumentale di milano


 

La visita guidata al Cimitero Monumentale di Milano dedicata al settore ebraico è una visita guidata di approfondimento, che integra e completa l'offerta di Milanoguida alla scoperta del grande museo a cielo aperto della città.

 

Nella Milano aperta e illuminata dell'Ottocento, il Cimitero Monumentale fu progettato da Carlo Maciachini comprendendo fin dall’origine uno spazio destinato alla sepoltura degli Acattolici, dove riposano l'imprenditore Alberto Keller e lo scultore Medardo Rosso, simmetricamente opposto ad uno spazio destinato alla sepoltura degli Israeliti. In quest'ultimo, la Comunità Ebraica milanese trovò non solo un’area cimiteriale dedicata, ma anche un luogo di rappresentazione del proprio ruolo nella società e un simbolo della parità giuridica come cittadini, da sempre perseguita. Ne è scaturito un cimitero atipico, in cui le contaminazioni tra riti funerari cattolici e riti ebraici si mescolano e danno origine  a un sincretismo che si evidenzia nei soggetti e nelle tipologie di sepoltura, ma anche nella creazione di spazi nuovi, avulsi dalla tradizione ebraica, di cui un chiaro esempio è l’Edicola centrale, che da originario portico di ingresso, è diventata luogo per i riti che precedono la sepoltura.

 

Accompagnati da una guida attenta, scopriremo tutte le peculiarità di questo luogo unico, in cui echi esotici che richiamano l’Egitto si snodano tra piramidi e fiori di loto, in cui melograni, Menorah e sassolini rituali che rimandano alle tradizioni ebraiche si mescolano con le più occidentali iconografie di putti ed angeli. Tra magnifici decori liberty e scritte in ebraico incontreremo alcuni grandi personaggi della storia di Milano tra Ottocento e Novecento, come l'editore Treves e l'imprenditore Foligno, il banchiere filantropo Giuseppe Levi e Prospeto M. Loria, fondatore dell’Umanitaria, ma anche storie che ricordando le pagine buie della Guerra e il successivo risorgere della Comunità Ebraica.

 

La visita guidata al Cimitero ebraico di Milano sarà un viaggio nel tempo e nella storia, in cui le tombe di grandi personaggi ci accompagneranno in un racconto di arte, storia e coraggio che completa la conoscenza degli altri luoghi ebraici della città, dalla Sinagoga di Milano al toccante Memoriale della Shoah.

 

 

 

In questo periodo, le visite guidate al Cimitero Monumentale vengono svolte a capienza limitata. Nell'eventualità in cui rimanga un solo biglietto disponibile per una specifica fascia oraria, la selezione dei biglietti permette l'acquisto del singolo biglietto rimanente: in questo caso non è possibile aggiungere ulteriori biglietti, nemmeno telefonicamente.