MOSTRA DI STEVE MCCURRY E TESORI DI PAVIA


 

La visita guidata a Pavia sarà una piacevole giornata fuori porta, ricca di emozioni diverse che spaziano dalla scoperta dell'antica capitale longobarda, alla piacevolezza di una passeggiata lungo le rive del Ticino, dai colori delle fotografie di Steve McCurry in mostra al Castello Visconteo, agli scorci romantici del ponte coperto.

 

La città di Pavia, venne fondata dai Romani con il nome di Ticinum, ma ebbe il suo momento di massimo splendore quando, conquistata dai Longobardi nel 572, divenne capitale del Regno, di cui rimangono importanti ed uniche vestigia.

 

Durante la giornata pavese, potremo visitare la mostra di Steve McCurry all'interno del trecentesco Castello Visconteo, che ospitò il matrimonio tra Ludovico il Moro e Beatrice d'Este. La mostra permetterà di apprezzare il meglio della produzione di McCurry (a partire dal ritratto simbolo della ragazza afghana Sharbat Gula), considerato uno dei maestri della fotografia contemporanea. 

 

Ci dirigeremo poi verso l'imponente Duomo rinascimentale, la cui costruzione voluta dal cardinale Ascanio Sforza, fratello di Ludovico il Moro, iniziò nel 1488 sotto la direzione dell'architetto Cristoforo Rocchi e proseguì con Giovanni Antonio Amadeo. L'edificio risente dell'apporto progettuale di Bramante ed è evidente la somiglianza del Duomo pavese con i contemporanei studi milanesi di Leonardo da Vinci su edifici a pianta centrale.  La grandiosa cupola ottagonale in muratura, tra le più grandi d'Italia per altezza ed ampiezza, è la quinta più alta dopo la Mole Antonelliana di Torino, San Gaudenzio a Novara, Santa Maria del Fiore a Firenze e il Duomo di Milano

 

A seguire potremo ammirare la Basilica di San Michele Maggiore che, considerata il prototipo della chiesa romanica medievale, si discosta dalle altre chiese cittadine per l'uso della fragile pietra arenaria color ocra invece del cotto, per la particolare conformazione architettonica e per la ricca decorazione scultorea, di grande bellezza e suggestione. 

Proseguiremo poi con la visita alla basilica di San Pietro in ciel d’oro, così chiamata per via dei soffitti dorati, citata addirittura da Dante nella Divina Commedia e fondata, secondo la tradizione, dal re longobardo Liutprando per ospitare le spoglie di sant'Agostino, che giacciono nella splendida Arca di Sant’Agostino, un capolavoro gotico  di importanza nazionale, scolpito da maestri comacini.

 

La giornata terminerà nel luogo simbolo della città: il romantico Ponte Coperto (detto anche Ponte Vecchio) che collega il centro storico cittadino e il resto della città con il pittoresco quartiere di Borgo Ticino. Colpito dai bombardamenti durante la II Guerra Mondiale e successivamente abbattuto per paura di crolli, il ponte, ricostruito nel 1949, ripropone le forme dell’antico manufatto trecentesco. La sua struttura inconfondibile a cinque arcate, con due portali alle estremità e una piccola cappella religiosa al centro, è un unicum architettonico di grande fascino.

 

Durata della visita guidata: intera giornata

Ritrovo: 15 minuti prima

Dove: via Paleocapa 4 (MM Cadorna)


 

Programma della giornata:

 Mattino

- Ore 8.15: partenza da Milano

- Ore 9.30: arrivo previsto a Pavia

- Visita guidata alla mostra di Steve McCurry

- Visita guidata alla chiesa di San Pietro in ciel d'Oro

- Pranzo libero

 Pomeriggio

- Visita guidata alla chiesa di San Michele

- Visita guidata al centro città e al ponte coperto

- Ore 17.30 circa: partenza da Pavia

- Ore 19.30: arrivo previsto a Milano

 

Quota di partecipazione individuale: 59 euro

 

La quota di partecipazione individuale comprende:

- Viaggio in pullman Gran Turismo

- Biglietto di ingresso alla mostra di Steve McCurry

- Visita guidata alla mostra di Steve McCurry

- Visita guidata al centro città

- Offerte per l'ingresso alle chiese

- Sistema di microfonaggio per una migliore fruizione della visita

- Tessera e bollino Milanoguida che consentono l'accumulo di bonus per ottenere una visita guidata gratuita

Le visite guidate sono condotte da uno storico dell'arte in possesso di regolare patentino abilitativo alla professione

 

La quota di partecipazione non comprende:

Pranzo e tutto ciò che non è specificato ne "La quota di partecipazione individuale comprende".

 

Termini di cancellazione delle prenotazioni

Cancella gratuitamente la tua prenotazione fino a 15 giorni prima della partenza (rimborso 100%)
Rimborso del 50% se richiesto tra 14 e 6 giorni prima della partenza
Nessun rimborso se la cancellazione avviene nei 5 giorni precedenti la partenza
Per qualsiasi domanda o chiarimento puoi scriverci a info@milanoguida.com o chiamarci allo 0235981535

 

 

DATE DISPONIBILI PER LE VISITE GUIDATE A PAVIA CON PARTENZA DA MILANO


 

 

 

 

 

Condividi se ti piace!