Villa Necchi Campiglio: materiali e tecniche artistiche

Milano, via Mozart 14  



 

La visita guidata alla Collezione Gian Ferrari è un approfondimento artistico dell'immenso patrimonio di Villa Necchi Campiglio, in una vera e propria immersione nell'arte della Milano degli anni Trenta.

 

Gli anni fra le due guerre sono stati caratterizzati da una difficile ripresa delle arti a seguito delle avanguardie di inizio secolo e da una profonda rivisitazione in chiave moderna di stili e soggetti dell’arte passata. I sette artisti che a Milano frequentavano il salotto di Margherita Sarfatti (oggi sepolta al Cimitero Monumentale di Milano) avevano metodi di realizzazione dell’opera d’arte molto diversi fra loro e si ispiravano a momenti differenti della storia dell’arte, ma a partire dal 1923 iniziarono ad esporre insieme. In pochi anni si arrivò alla mostra del 1926 alla Permanente di Milano intitolata “Novecento Italiano” alla quale parteciparono più di cento artisti di tutte le regioni italiane, il movimento di rinascita dell’arte era ormai diffuso.

 

 

La collezione di Claudia Gian Ferrari, donata a Villa Necchi Campiglio, racconta questo periodo con gli esponenti del Futurismo come Umberto Boccioni e Giacomo Balla, con gli artisti di maggiore spicco di Novecento come Mario Sironi e Achille Funi, di Valori Plastici come Giorgio De Chirico e Alberto Savinio, affiancati dagli artisti che hanno avuto una propria carriera indipendente e particolare come Giorgio Morandi e le sue inconfondibili nature morte, Filippo de Pisis o Arturo Tosi e le sue vedute.

 

La collezione di Villa Necchi Campiglio presenta inoltre i capolavori di alcuni importantissimi scultori che hanno caratterizzato l’arte di quel periodo e influenzato quella successiva, come Adolfo Wildt, Marino Marini e Arturo Martini, nelle cui opere si possono leggere i cambiamenti fra gli anni Venti e Trenta e le anticipazioni del dopoguerra.

 

La visita guidata si terrà con un numero massimo di 15 persone per ottenere la migliori fruibilità delle opere e degli spazi.

 

 

Durata della visita guidata alla Villa Necchi Campiglio: 90 minuti circa

Ritrovo: 15 minuti prima dell'orario di visita

Dove: all'ingresso della Villa, via Mozart 14 Milano


 

Prezzo per visita guidata alla Villa Necchi Campiglio:

Visita guidata: € 5,00 euro, prenotazione, visita condotta da uno storico dell'arte con patentino abilitativo alla professione, tessera e bollino Milanoguida che consentono l'accumulo di bonus per ottenere una visita guidata gratuita

 

Biglietto: € 10,00 biglietto di ingresso

 

Totale: € 15,00 sabato e domenica

 

Possibilità di tariffe ridotte per i soci Fai. Per maggiori informazioni, scriveteci a info@milanoguida.com

 

 

DATE DISPONIBILI PER LE VISITE GUIDATE


 

 

 

 

 

Condividi se ti piace!