Visita guidata al PADIGLIONE REALE DELLA STAZIONE CENTRALE DI MILANO


 

La visita guidata al Padiglione Reale della Stazione Centrale di Milano è una visita di Milanoguida a porte chiuse per scoprire un angolo nascosto e non accessibile al pubblico della Stazione Centrale di Milano.

Situata al di sopra del Binario 21 dove oggi sorge il Memoriale della Shoah, il Padiglione Reale venne costruito da Ulisse Stacchini - architetto della Stazione stessa - nel 1931 per ospitare la famiglia reale dei Savoia in attesa del proprio convoglio.

 

Il Padiglione Reale è articolato su due piani: al di sopra la vera e propria sala d'attesa, uno scrigno di bellezza in cui i pavimenti intarsiati e mobili pregiati dialogano con corridoi impreziositi da marmi in stile Impero e mosaici, mentre al piano inferiore si trova la cosiddetta Sala delle Armi, decorata con bassorilievi di tematica bellica. Non da meno sono i bagni, riccamente decorati e al cui interno, dietro ad uno specchio, c'è addirittura un passaggio segreto nel caso fosse stata necessaria per i reali una fuga improvvisa.

 

Tra fontane in marmo colorato e lampadari in vetro di Murano, la visita guidata al Padiglione Reale della Stazione Centrale vi porterà in un ambiente sospeso nel tempo e quasi surreale nel suo netto contrasto con la frenesia della stazione, un luogo silenzioso e incantato, dove la bellezza si cela in ogni dettaglio e dove il silenzio rimanda al passato.

 


CONNESSIONI CULTURALI

VISITE GUIDATE ONLINE DI APPROFONDIMENTO