EROS ET THANATOS

AL Cimitero Monumentale 


 

La visita guidata al Cimitero Monumentale "Amore e morte" ripercorre  uno dei temi di riflessione più ricchi e affascinanti di tutti i tempi, antico e straordinariamente attuale, in cui Eros et Thanatos, la pulsione alla vita e la sua cancellazione, daranno una nuova chiave di lettura all'immenso patrimonio artistico di questo Museo a Cielo aperto di Milano.

 

Fin dai tempi dei Greci, Thanatos è Figlio della notte e fratello del Sonno ed è nemico dell'umanità perchè con la sua azione tronca l'esistenza e col suo cuore di ferro non ascolta preghiere di salvezza. Eros è invece uno spirito positivo, che spinge verso la bellezza e principio dell'amore che dà senso alla vita. Apparentemente opposti e lontani, in realtà strettamente simili e legati, nel orso dei secoli il loro rapporto è stato oggetto di riflessioni letterarie, filosofiche, artistiche che hanno conseguente modificato le iconografie funebri di ogni tempo.

 

Tra Ottocento e Novecento il dibattito fra Eros e Thanatos assume un'importanza centrale nella produzione psicanalitica di Sigmud Freud, trascinando con sé nuove rappresentazioni dell'Amore e della Morte che trovano nelle sepolture il miglior luogo in cui svilupparsi al massimo della propria evidenza. Dalla scultura verista al Liberty, da Adolfo Wildt a Francesco Messina, dal Simbolismo al Modernismo, la visita guidata conduce alla conoscenza di questo affascinante e antico topo culturale, attraverso storie di affetto coniugale, filiale e passionale di alcuni illustri milanesi.

 

In questo periodo, le visite guidate al Cimitero Monumentale vengono svolte a capienza limitata. Nell'eventualità in cui rimanga un solo biglietto disponibile per una specifica fascia oraria, la selezione dei biglietti permette l'acquisto del singolo biglietto rimanente: in questo caso non è possibile aggiungere ulteriori biglietti, nemmeno telefonicamente.