Mostra "D'après Michelangelo" a Milano

Milano, Castello Sforzesco, Ospedale degli Spagnoli - Dal 30 settembre 2015 al 10 gennaio 2016

MOSTRA "D'APRÈS MICHELANGELO'" MILANO:

Fino al 31 ottobre 2015: da martedì a domenica: 9.30 - 19.30; giovedì 9.00-22-30; lunedì chiuso.

Dal 1° novembre 2015 al 10 gennaio 2016: da martedì a domenica: 9.30 - 17.30; lunedì chiuso.

Ospitata nelle nuove sale espositive dell'Antico Ospedale Spagnolo del Castello Sforzesco di Milano, la mostra  “D’après Michelangelo. La fortuna dei disegni per gli amici nelle arti del Cinquecento” intende approfondire uno degli aspetti più interessanti dell'opera dell'artista toscano, la sua produzione grafica. L'esposizione si concentra in particolar modo sui cosiddetti "fogli d'omaggio", non solo disegni di studio, ma vere e proprie opere d'arte che l'artista regalava alla sua più stretta cerchia di amici e che pertanto ci documentano le relazioni da lui intrattenute soprattutto durante gli anni Venti e Quaranta del Cinquecento, mentre è impegnato nella Sagrestia Nuova in San Lorenzo a Firenze e lavora al Giudizio Universale della Sistina in Vaticano.

 

La mostra si articola in tre sezioni, ordinate in maniera cronologica e tematica. La prima è riservata al nucleo più antico di disegni e comprende le "teste femminili", come la Furia e la Zenobia, donate al gentiluomo fiorentino Gherardo Perini. La seconda sezione è dedicata ai soggetti mitologici, come il Supplizio di Tizio e il Volo di Ganimede, ideati negli anni Trenta per l'amico romano Tomaso Cavalieri. L'ultima parte della mostra documenta le opere realizzate per l'amica Vittoria Colonna, con cui Michelangelo condivise un forte sentire religioso e spirituale che lascia traccia nella scelta di argomenti sacri e devozionali, come la Madonna del silenzio, la Crocifissione e la Pietà.

 

Accanto agli originali del maestro sono esposti dipinti, incisioni, preziosi oggetti d’arte che permettono di entrare nella vita privata di Michelangelo e al contempo di verificare l'immediata fortuna iconografica riscossa dai suoi disegni.

 

Le oltre ottanta opere in mostra, provenienti dagli istituti ospitati nel Castello Sforzesco, dalle principali raccolte italiane e da prestigiose collezioni internazionali consentono di conoscere più profondamente uno dei più grandi artisti del Rinascimento, di cui proprio il Castello Sforzesco di Milano ospita l'ultimo capolavoro, la Pietà Rondanini. Ed è con questa scultura, cui è ora dedicato un apposito museo proprio presso l'Ospedale Spagnolo, che si concluderà la visita, vero e proprio focus sul Michelangelo pubblico e privato.


N.B. Data l'impossibilità di prenotare l'ingresso al Museo della Pietà Rondadini, potrebbe verificarsi una breve attesa per l'accesso al Museo. Vi ringraziamo per la collaborazione!

 

 

Durata della visita guidata: 90 minuti circa

Ritrovo: 15 minuti prima dell'orario di visita

Dove: davanti all'ingresso della mostra, presso l'Ospedale Spagnolo del Castello Sforzesco



 

Prezzo per visita guidata alla Mostra di Michelangelo e Museo della Pietà Rondanini:

Visita guidata: € 9,00, visita alla mostra di Michelangelo e al Museo della Pietà Rondanini condotta da uno storico dell'arte con patentino abilitativo alla professione, sistema di microfonaggio*, tessera e bollino Milanoguida che consentono l'accumulo di bonus per ottenere una visita guidata gratuita

Biglietto di ingresso: € 8,00

 

Totale: € 17,00 


Possibilità di sconti per fasce di età. Per maggiori informazioni scriveteci a info@milanoguida.com

Gli sconti non si applicano per le visite del martedì, per cui è già prevista una tariffa agevolata. Scopri i mARTEdì di Milanoguida!

 

* Il microfonaggio è garantito al raggiungimento dei 15 partecipanti per gruppo.



TUTTO ESAURITO

Condividi se ti piace!