Visita guidata: il fasto di Monza longobarda

 

Situata a soli 15 km da Milano, la città di Monza è un vero e proprio gioiellino della Brianza.

La visita guidata vi farà scoprire l’intensità e il fasto della sua storia e della sua cultura, perfettamente esplicati nel complesso della piazza centrale, formato dal Duomo e dal Museo del Tesoro. Quest'ultimo conserva la più grande collezione al mondo di tesori d'epoca paleocristiana, longobarda e carolingia riferibili alla medesima città, comprendente opere assolute come la Chioccia coi pulcini, l'Evangelario di Teodolinda, la Croce di Agilulfo, le ampolline istoriate provenienti dalla Terrasanta, nonchè opere d’età carolingia, medievale e rinascimentale.

Il Duomo, dedicato a San Giovanni Battista e fondato dalla regina longobarda Teodolinda nel VI secolo, appare oggi nella veste che gli fu data in periodo gotico, con la maestosa facciata ed importanti sculture e rilievi trecenteschi. All'interno, tra i tanti mirabili tesori, si trova anche la Cappella di Teodolinda, riccamente decorata dai fratelli Zavattari a metà Quattrocento, che rappresenta il più importante ciclo ad affreschi tardogotici in Lombardia. Sull'altare, in un teca donata da re Umberto I, è custodita la celeberrima Corona Ferrea con la quale vennero incoronati i più importanti imperatori d’Occidente, fra i quali Carlo Magno e Napoleone Bonaparte. Leggendariamente costruita usando un chiodo della croce di Cristo, la Corona è probabilmente un manufatto goto e stupisce per la sua ricchezza decorativa e per la sua sacralità secolare. 

 

 

 

 

 

Condividi se ti piace!