CONNESSIONI CULTURALI

LORENZO LOTTO

Connessioni Culturali Lorenzo Lotto

 

L'appuntamento delle Connessioni Culturali dedicato a Lorenzo Lotto (1480-1556 circa) intende ripercorrere la vita e la carriera di questo importante artista del Rinascimento italiano, un pittore anticonformista che rimase fedele ai propri ideali artistici e che per questo si costrinse a una vita sempre in movimento, alla perenne ricerca di committenti che sapessero apprezzare la sua arte.

 

Nato a Venezia e costretto a condividere la scena con altri talentuosissimi artisti, Lorenzo Lotto decise ben presto di spostarsi in altri contesti, come Treviso, dove si distinse per superbi ritratti, una disciplina in cui eccelse per tutta la sua carriera. Transitato per l’affollata Roma di inizio Cinquecento, Lotto decise però di preferire centri minori, ma non per questo meno fecondi, come ad esempio Bergamo, una città in cui ancora oggi possiamo osservare molti suoi capolavori, come la Pala Martinengo, la Pala di San Bernardino o gli intarsi di Santa Maria Maggiore

 

Originario della Serenissima, ma ramingo per scelta e necessità, l’arte di Lotto seppe mescolare sapientemente colori, moduli formali, iconografie provenienti da contesti diversi tra di loro, giungendo così a un linguaggio del tutto unico cui diede piena libertà in quella regione che scelse come sua patria di elezione, le Marche, dove ancora oggi si conserva la sua insolita e celebre Annunciazione di Recanati.

 

La Connessione Culturale dedicata a Lorenzo Lotto è quindi l’occasione per conoscere da vicino un pittore di cui in vita non venne mai pienamente riconosciuto il talento e la creatività, ma che è oggi considerato un protagonista assoluto del Rinascimento.

 

Al termine dell'incontro sarà possibile porre domande alla guida, scambiarsi idee e commenti, rendendo quest'esperienza virtuale un momento vivo e vivace di dibattito artistico.

 

 

 


Connessioni Culturali è un progetto di Milanoguida nato per permettere a tutti di continuare a scoprire la bellezza che ci circonda, anche nel momento in cui non ci è consentito uscire di casa. Si tratta di una serie di incontri virtuali che scavalcano i confini spaziali, le distanze geografiche e temporali, permettendo dei tour che sarebbero difficili da realizzare o addirittura impossibili nel mondo reale, in compagnia di artisti, monumenti, siti archeologici, letteratura, storia dell'arte e bellezze naturali.

Le Connessioni Culturali prevedono un contributo minimo, necessario a sostenere il progetto, che tiene conto della situazione di difficoltà che stiamo tutti attraversando. In base alle possibilità di ciascuno, potrete lasciare anche un contributo superiore, utile a supportare tutte le altre attività culturali legate alla valorizzazione del territorio per le quali Milanoguida si è sempre adoperata.



Modalità: visita virtuale con interazione in tempo reale con la guida

Durata: 90 minuti circa

Assistenza tecnica: disponibile 

Prezzo: Contributo a scelta (da 5 € a 25 €)

PARTECIPA CON I TUOI AMICI!



 

PRENOTA LA TUA CONNESSIONE CULTURALE