Visita guidata alla Basilica

di San Simpliciano



 

La Basilica di San Simpliciano è di origine paleocristiana: era infatti una delle quattro basiliche fondate da Sant’Ambrogio nel IV secolo d.C., insieme alla Basilica di Sant’Ambrogio, alla Basilica di San Nazaro in Brolo e alla Basilica di San Dionigi, non più esistente.

 

Venne terminata dal successore di Ambrogio, San Simpliciano che collocò al suo interno le spoglie dei martiri dell’Anaunia (Martino, Sisinno e Alessandro) che, secondo la leggenda, ebbero un ruolo fondamentale nella vittoria del Carroccio dei lombardi nella Battaglia di Legnano, combattuta nel 1176 contro le truppe di Federico Barbarossa.

 

Modifiche successive avvennero nel VI, nel VII, nell’XI e nel XIII secolo; l’aspetto odierno risale all’epoca romanica. All’interno la parte più antica è il Sacello dei Martiri dell'Anaunia, una basilichetta a croce latina con abside semicircolare, probabilmente risalente al IV secolo, mentre tra le decorazioni successive troviamo Santi e Sante affrescati da Aurelio Luini, uno Sposalizio della Vergine, di Camillo Procaccini, un affresco di un maestro lombardo del XVI secolo e il bellissimo e coloratissimo catino absidale affrescato dal Bergognone con l’Incoronazione di Maria.

 

La visita guidata, tra storia e leggenda, vi farà scoprire le vicende, l'importanza e le curiosità di questa antichissima basilica.

 

N.B. Le visite infrasettimanali prevedono la visita anche ai chiostri.

 

 

 

Prezzo per visita guidata a San Simpliciano:

Il prezzo comprende: visita guidata condotta da uno storico dell'arte con patentino abilitativo alla professione, tessera e bollino Milanoguida che consentono l'accumulo di bonus per ottenere una visita guidata gratuita, offerta alla chiesa.

 

Totale: € 11,00 (infrasettimanali) o 12,00 (festivi)

 



DATE DISPONIBILI PER LE VISITE GUIDATE


 

 

 

 

 

Condividi se ti piace!