CONNESSIONI CULTURALI

Castello di schÖnbrunn

 

 

L'appuntamento delle Connessioni Culturali dedicato al Castello di Schönbrunn intende portarci alla scoperta non solo di un luogo simbolo della famiglia imperiale d’Asburgo, ma anche di un luogo dove si scrissero importanti pagine di Storia: qui infatti soggiornò Napoleone tra il 1805 e il 1809, ma è sempre nelle stanze di questo castello che si decretò la fine delle sue ambizioni con il Congresso di Vienna del 1815.

 

Di fondazione trecentesca ed appartenente all’abbazia di Klosterneuburg, fu nel 1569 che la tenuta e la residenza divennero di proprietà degli Asburgo grazie a Massimiliano II e più tardi l’Imperatrice Maria Teresa nel Settecento trasformò questa residenza nel capolavoro che oggi possiamo ammirare

 

Fu poi con il regno di Francesco Giuseppe, nell’Ottocento, che il Castello di Schönbrunn trovò rinnovata notorietà, venendo scelto dal nuovo imperatore come residenza preferita, essendovi qui nato e difatti trascorrendo qui gli ultimi suoi anni di vita. Dotato di ben 1.441 stanze, il Castello è un susseguirsi di magnifici appartamenti, maestose sale di rappresentanza e sontuose gallerie.

 

La Connessione Culturale dedicata al Castello di Schönbrunn è l’occasione per scoprire un simbolo della Vienna che fu, e un luogo per sempre associato alla memoria della fascinosa e celeberrima consorte di Francesco Giuseppe, Elisabetta di Baviera, universalmente nota come Sissi.

 

Al termine dell'incontro sarà possibile porre domande alla guida, scambiarsi idee e commenti, rendendo quest'esperienza virtuale un momento vivo e vivace di dibattito artistico. 


Connessioni Culturali è un progetto di Milanoguida nato per permettere a tutti di continuare a scoprire la bellezza che ci circonda, anche nel momento in cui non ci è consentito uscire di casa. Si tratta di una serie di incontri virtuali che scavalcano i confini spaziali, le distanze geografiche e temporali, permettendo dei tour che sarebbero difficili da realizzare o addirittura impossibili nel mondo reale, in compagnia di artisti, monumenti, siti archeologici, letteratura, storia dell'arte e bellezze naturali.

Le Connessioni Culturali prevedono un contributo minimo, necessario a sostenere il progetto, che tiene conto della situazione di difficoltà che stiamo tutti attraversando. In base alle possibilità di ciascuno, potrete lasciare anche un contributo superiore, utile a supportare tutte le altre attività culturali legate alla valorizzazione del territorio per le quali Milanoguida si è sempre adoperata.



Modalità: visita virtuale con interazione in tempo reale con la guida

Durata: 75 minuti circa

Assistenza tecnica: disponibile

Prezzo: Contributo a scelta (da 5 € a 25 €)

PARTECIPA CON I TUOI AMICI!



 

PRENOTA LA TUA CONNESSIONE CULTURALE