CONNESSIONI CULTURALI

STOria della fotografia

 

Connessioni culturali: Storia della fotografia

 

L’appuntamento delle Connessioni Culturali dedicato alla Storia della Fotografia è l’occasione per approfondire la nascita, le conseguenze storico-artistiche e le molte sfaccettature di un’arte che ha saputo rivoluzionare totalmente il mondo.

 

Siamo all’inizio dell’Ottocento quando le ricerche sulla capacità di registrare un’immagine su un supporto grazie all’azione della luce, già avviate nei secoli precedenti, subiscono una svolta decisiva e portano alla nascita prima dell’eliografia di Joseph Nicéphore Niépce e poi, nel 1837, al celeberrimo dagherrotipo di Louis Jacques Mandé Daguerre.

 

Da questo momento le ricerche sull’“arte di dipingere con la luce” non conobbero sosta, portando velocemente alla scoperta di nuovi procedimenti replicabili che permisero una rapida diffusione della fotografia e alla genesi di un suo senso estetico, il tutto sostenuto da un interesse globale e soprattutto dal senso di meraviglia che accompagnava la produzione di fotografie.

 

Durante la Connessione Culturale dedicata alla Storia della Fotografia scopriremo insieme non solo le origini di questa arte, ma anche la sua evoluzione fino agli anni '50, attraverso le fotografie iconiche che hanno saputo immortalare intere epoche, il vivace e in parte conflittuale rapporto con la pittura e quei grandi protagonisti che con le loro competenze tecnico-artistiche hanno cambiato per sempre la percezione del mondo.

 

Al termine dell'incontro sarà possibile porre domande alla guida, scambiarsi idee e commenti, rendendo quest'esperienza virtuale un momento vivo e vivace di dibattito artistico.