CONNESSIONI CULTURALI

BASILICA Di Santa croce A firenze

 

L'appuntamento delle Connessioni Culturali dedicato alla Basilica di Santa Croce a Firenze ci condurrà in un viaggio alla scoperta di uno dei più importanti monumenti del capoluogo toscano.

 

Fondata dalla comunità francescana di Firenze probabilmente già alla fine del XIII secolo ma inaugurata solamente nel 1443, la Basilica ospita al suo interno innumerevoli opere d’arte. Non solo le preziose vetrate istoriate e i sontuosi polittici, ma anche le molte cappelle affrescate dai più importanti artisti dell’epoca come Agnolo Gaddi, Bernardo Daddi e Giotto, o ancora il famoso Crocifisso ligneo di Donatello che diede luogo a una delle diatribe più famose della storia dell’arte. Anche il celeberrimo Crocifisso dipinto da Cimabue trovava posto all’interno della Basilica ed è oggi conservato nell’attiguo convento, che ospita altresì la Cappella Pazzi, capolavoro architettonico del Brunelleschi.

 

Ricca di meraviglie, la Basilica fu luogo di sepolture fin dall’inizio della propria storia, ospitando le spoglie di toscani illustri come Michelangelo, Machiavelli e Galileo, cui nell’Ottocento si aggiunsero le tombe di altri celebri italiani, come Gioacchino Rossini, Vittorio Alfieri o Ugo Foscolo, il quale ebbe infatti a definire la Basilica “il Tempio delle Itale Glorie”.

 

La Connessione Culturale dedicata alla Basilica di Santa Croce di Firenze è dunque l’occasione per esplorare a fondo un gioiello di arte, fede, scultura e architettura, oltre che un luogo di imprescindibile memoria nazionale.

 

Al termine dell'incontro sarà possibile porre domande alla guida, scambiarsi idee e commenti, rendendo quest'esperienza virtuale un momento vivo e vivace di dibattito artistico. 

 


Connessioni Culturali è un progetto di Milanoguida nato per permettere a tutti di continuare a scoprire la bellezza che ci circonda, anche nel momento in cui non ci è consentito uscire di casa. Si tratta di una serie di incontri virtuali che scavalcano i confini spaziali, le distanze geografiche e temporali, permettendo dei tour che sarebbero difficili da realizzare o addirittura impossibili nel mondo reale, in compagnia di artisti, monumenti, siti archeologici, letteratura, storia dell'arte e bellezze naturali.

Le Connessioni Culturali prevedono un contributo minimo, necessario a sostenere il progetto, che tiene conto della situazione di difficoltà che stiamo tutti attraversando. In base alle possibilità di ciascuno, potrete lasciare anche un contributo superiore, utile a supportare tutte le altre attività culturali legate alla valorizzazione del territorio per le quali Milanoguida si è sempre adoperata.



Modalità: visita virtuale con interazione in tempo reale con la guida

Durata: 60 minuti circa

Assistenza tecnica: disponibile

Prezzo: Contributo a scelta (da 5 € a 25 €)

PARTECIPA CON I TUOI AMICI!



 

PRENOTA LA TUA CONNESSIONE CULTURALE