CONNESSIONI CULTURALI

leonardo in francia

Leonardo in Francia

 

L’appuntamento delle Connessioni Culturali dedicato al periodo trascorso da Leonardo in Francia intende ripercorrere gli ultimi anni di vita e di carriera del grande artista toscano.

 

E' l'autunno 1516 quando Leonardo da Vinci, ormai sessantaquattrenne, decide di accogliere l'invito del re Francesco I di recarsi in Francia. Accompagnato dai Francesco Melzi e Battista de Villanis, Leonardo parte alla volta di Amboise recando con sé manoscritti, appunti, quaderni e tre celebri tele , La Monna Lisa, la Sant'Anna e il San Giovanni Battista, più tardi entrate a far parte delle collezioni del Museo del Louvre di Parigi. Giunto a destinazione l'artista è accolto da Francesco I in persona che lo nomina “primo pittore, ingegnere e architetto del re”, assegnandogli una lauta pensione e mettendo a sua disposizione il Castello di Clos Lucé.

 

La Connessione Culturale dedicata al soggiorno di Leonardo di Francia permetterà di ripercorrere gli ultimi anni di vista dell'artista toscano che si spense nel 1519 ad Amboise, nel cui castello si presume sia oggi sepolto. Sarà un occasione per viaggiare virtualmente nell'incantevole contesto della Valle della Loira e scoprire l'affascinante Castello di Clos Lucé, oggi sede di un interessante museo dedicato a Leonardo da Vinci.

 

Al termine dell'incontro sarà possibile porre domande alla guida, scambiarsi idee e commenti, rendendo quest'esperienza virtuale un momento vivo e vivace di dibattito artistico.

 


Connessioni Culturali è un progetto di Milanoguida nato per permettere a tutti di continuare a scoprire la bellezza che ci circonda, anche nel momento in cui non ci è consentito uscire di casa. Si tratta di una serie di incontri virtuali che scavalcano i confini spaziali, le distanze geografiche e temporali, permettendo dei tour che sarebbero difficili da realizzare o addirittura impossibili nel mondo reale, in compagnia di artisti, monumenti, siti archeologici, letteratura, storia dell'arte e bellezze naturali.

Le Connessioni Culturali prevedono un contributo minimo, necessario a sostenere il progetto, che tiene conto della situazione di difficoltà che stiamo tutti attraversando. In base alle possibilità di ciascuno, potrete lasciare anche un contributo superiore, utile a supportare tutte le altre attività culturali legate alla valorizzazione del territorio per le quali Milanoguida si è sempre adoperata.



Modalità: visita virtuale con interazione in tempo reale con la guida

Durata: 60 minuti circa

Assistenza tecnica: disponibile

Prezzo: Contributo a scelta (da 5 € a 25 €)

PARTECIPA CON I TUOI AMICI!



 

PRENOTA LA TUA CONNESSIONE CULTURALE