CONNESSIONI CULTURALI

Boldini

Connessioni Culturali: Boldini

 

L'appuntamento delle Connessioni Culturali dedicato a Giovanni Boldini ( 1842 – 1931) sarà l’occasione per scoprire da vicino uno dei maggiori ritrattisti del suo tempo, che ha saputo raccontare gli aspetti più eleganti e mondani della Parigi della Belle Époque.

 

Dopo le prime esperienze nella città natale di Ferrara, Boldini si sposta a Firenze dove negli ambienti intellettuali del caffè Michelangiolo entra in contatto con i Macchiaioli e inizia a sviluppare la sua predilezione per il ritratto. Soggiorna più tardi a Londra, dove frequenta aristocratici e borghesi diventando uno dei ritrattisti più richiesti. Il maggior successo viene però raggiunto con il trasferimento a Parigi nel 1871. Qui si distingue tra i ritrattisti dell’epoca per la sua abilità nel disegno e un’attenta ricerca del colore, elementi che trovano la massima espressione nei ritratti femminili dove la sensualità delle sue numerose muse viene rappresentata con pennellate vibranti.

 

 

La Connessione Culturale dedicata a Boldini ci permetterà di scoprire i mutamenti della società di fine Ottocento attraverso i volti e i corpi fluttuanti fissati nel tempo dalle “sciabolate” di colore del pittore ferrarese che seppe, come pochi, tradurre sulla tela la frenesia e la vitalità della Belle Époque.

 

Al termine dell'incontro sarà possibile porre domande alla guidascambiarsi idee e commenti, rendendo quest'esperienza virtuale un momento vivo e vivace di dibattito artistico. 

 


Connessioni Culturali è un progetto di Milanoguida nato per permettere a tutti di continuare a scoprire la bellezza che ci circonda, anche nel momento in cui non ci è consentito uscire di casa. Si tratta di una serie di incontri virtuali che scavalcano i confini spaziali, le distanze geografiche e temporali, permettendo dei tour che sarebbero difficili da realizzare o addirittura impossibili nel mondo reale, in compagnia di artisti, monumenti, siti archeologici, letteratura, storia dell'arte e bellezze naturali.

Le Connessioni Culturali prevedono un contributo minimo, necessario a sostenere il progetto, che tiene conto della situazione di difficoltà che stiamo tutti attraversando. In base alle possibilità di ciascuno, potrete lasciare anche un contributo superiore, utile a supportare tutte le altre attività culturali legate alla valorizzazione del territorio per le quali Milanoguida si è sempre adoperata.



Modalità: visita virtuale con interazione in tempo reale con la guida

Durata: 90 minuti circa

Assistenza tecnica: disponibile

Prezzo: Contributo a scelta (da 5 € a 25 €)

PARTECIPA CON I TUOI AMICI!



 

PRENOTA LA TUA CONNESSIONE CULTURALE