CONNESSIONI CULTURALI

LA BASILICA DI AQUILEIA

 

Connessioni Culturali: Aquileia

 

 

L'appuntamento delle Connessioni Culturali dedicato alla splendida città di Aquileia ci farà immergere nella bellezza senza tempo di quella che fu un’importante città dell’Impero Romano e fondamentale crocevia culturale nei secoli a seguire.

 

Fondata nel 181 a.C. come colonia portuale romana, nel IV secolo d.C. la città iniziò ad ospitare palazzi imperiali di grande fasto e divenne in poco tempo una delle città più importanti d’Italia. La sua statura accrebbe ulteriormente con la diffusione del Cristianesimo, attestandosi come un importante punto di riferimento culturale e religioso già dai primi anni del IV secolo d.C.

 

La città di Aquileia conserva splendidi tesori che sono testimonianza della sua grandezza passata, a cominciare dalla Basilica, patrimonio dell’Umanità UNESCO dal 1998. Costruita a ridosso dell’Editto di Costantino nel 313 con l’appoggio dell’imperatore, la Basilica conserva al suo interno molti tesori tra cui un mosaico pavimentale paleo-cristiano di straordinaria bellezza. Ricchissimo di figure, simboli e ritratti, il mosaico si estende per circa 750mq attraverso le tre navate della Basilica, rendendolo così il mosaico più vasto del mondo occidentale cristiano.

 

Altre meraviglie si possono trovare nelle due cripte, che ospitano rispettivamente affreschi risalenti al IX secolo e altri notevoli mosaici antichi. Il complesso basilicale – che è mutato nel tempo anche a causa delle invasioni e devastazioni, come quella per mano di Attila e degli Unni – è costituito anche dal Battistero, dal campanile, dall’adiacente Sudhalle (Aula Sud) che ospita altri mosaici di grande pregio e dal Cimitero degli Eroi.

 

La Connessione Culturale dedicata ad Aquileia ci farà così viaggiare, con la mente e con il cuore, alla scoperta di una delle meraviglie del patrimonio culturale italiano.

 

Al termine dell'incontro sarà possibile porre domande alla guida, scambiarsi idee e commenti, rendendo quest'esperienza virtuale un momento vivo e di vivace dibattito artistico.

 


Connessioni Culturali è un progetto di Milanoguida nato per permettere a tutti di continuare a scoprire la bellezza che ci circonda, anche nel momento in cui non ci è consentito uscire di casa. Si tratta di una serie di incontri virtuali che scavalcano i confini spaziali, le distanze geografiche e temporali, permettendo dei tour che sarebbero difficili da realizzare o addirittura impossibili nel mondo reale, in compagnia di artisti, monumenti, siti archeologici, letteratura, storia dell'arte e bellezze naturali.

Le Connessioni Culturali prevedono un contributo minimo, necessario a sostenere il progetto, che tiene conto della situazione di difficoltà che stiamo tutti attraversando. In base alle possibilità di ciascuno, potrete lasciare anche un contributo superiore, utile a supportare tutte le altre attività culturali legate alla valorizzazione del territorio per le quali Milanoguida si è sempre adoperata.



Modalità: visita virtuale con interazione in tempo reale con la guida

Durata: 60 minuti circa

Assistenza tecnica: disponibile

Prezzo: Contributo a scelta (da 5 € a 25 €)

PARTECIPA CON I TUOI AMICI!



 

PRENOTA LA TUA CONNESSIONE CULTURALE