VISITA GUIDATA A BRESCIA

"LA LEONESSA D'ITALIA"


La visita guidata a Brescia vi porterà alla scoperta di una delle più affascinanti città del Nord Italia, in un percorso artistico che attraversa i millenni e che tra templi romani, rimanenze longobarde, affreschi rinascimentali, scorci poetici e imponenti chiese non mancherà di stupire anche chi già conosce la città.

 

Brescia, soprannominata "Leonessa d'Italia" per i dieci giorni di resistenza agli austriaci durante il Risorgimento Italiano, ha una storia millenaria: venne fondata 3200 anni fa, fu capitale dei galli cenomani ed in seguito colonia romana con il nome di Brixia. Testimonianza di tale glorioso passato è proprio il suo centro storico, dove si trovano alcuni tra i suoi  monumenti più famosi.

 

Il nostro itinerario alla scoperta dei tesori di Brescia inizierà dal complesso monastico-longobardo di San Salvatore-Santa Giulia, luogo ricchissimo di memorie storiche stratificate nel corso dei secoli, che, insieme all’area monumentale del Foro romano, è stato dichiarato dall’UNESCO patrimonio mondiale dell’umanità. Il monastero femminile di regola benedettina fu fatto erigere, infatti, dall’ultimo re longobardo Desiderio nel 753 su un’area già occupata in età romana da importanti Domus. Il complesso comprende la basilica longobarda di San Salvatore e la sua cripta, la stupefacente chiesa di Santa Maria in Solario, il Coro delle Monache, la cinquecentesca chiesa di Santa Giulia ed i chiostri.

 

Dopo pranzo, la visita proseguirà al Parco archeologico dove visiteremo il Tempio Capitolino, un tempio romano situato in Piazza del Foro, nucleo dell'antica Brixia romana. Insieme al teatro e ai resti del foro cittadino costituisce il più importante complesso di rovine e resti di edifici pubblici d'età romana presenti nell'Italia settentrionale. Altra notevole tappa della visita al Parco archeologico sarà la visita allo straordinario Santuario Repubblicano, databile intorno ai primi decenni del I secolo a.c, un vero e proprio unicum nel panorama archeologico del nord Italia, la cui decorazione pittorica è caratterizzata da un'elevata qualità tecnica e formale della realizzazione e un ottimo grado di conservazione.

 

Successivamente proseguiremo il nostro itinerario verso piazza Duomo, vero cuore di Brescia, dove si affacciano il palazzo del Broletto, il più antico palazzo pubblico della città e sede delle magistrature civiche in età comunale, e le due cattedrali denominate Duomo Nuovo e Duomo Vecchio. Quest’ultimo, chiamato anche Rotonda, costruito a partire dall'XI secolo sopra una precedente basilica, è un raro e notevole esempio di edificio medioevale circolare in pietra.  Al suo interno potremo ammirare numerose opere, fra le quali spiccano un sepolcro di Bonino da Campione, l'organo di Giangiacomo Antegnati, il sarcofago marmoreo di Berardo Maggi e il ciclo di tele del Moretto e del Romanino. Di grande importanza infine è anche anche la cripta, risalente al VI secolo.

 

A pochi passi potremo poi apprezzare l’imponente facciata in pietra di Botticino del Duomo Nuovo, eretto tra il 1604 e il 1825. La lunga durata della fabbrica, protrattasi per circa 230 anni, ha prodotto un risultato insolito; passeggeremo poi in Piazza della Loggia, dove spiccano la bella Loggia rinascimentale, oggi sede della giunta comunale di Brescia, alcuni pregevoli palazzi cinquecenteschi in stile veneziano e i portici sormontati dalla " torretta dell'Orologio".

 

La visita guidata a Brescia si conclude infine con uno sguardo alla modernità del Novecento: visiteremo Piazza della Vittoria, progettata dall’architetto Marcello Piacentini, dove spiccano il Torrione INA, che con i suoi 15 piani è stato il primo grattacielo costruito in Italia e tra i primissimi in Europa e la Torre della Rivoluzione.

Avremo così attraversato più di 3000 anni di storia e scoperto dettagli e bellezze che, a pochi chilometri da Milano, restano sempre una grande emozione anche per gli stessi lombardi!

 

 

Durata della visita guidata: intera giornata

Ritrovo: 15 minuti prima

Dove: via Paleocapa 4 (MM Cadorna)


 

Programma della giornata (vedi più sotto le "Date disponibili"):

 

Mattino

 - Ore 8.15: partenza da Milano

 - Ore 9.45: arrivo previsto a Brescia

 - Visita guidata al Museo di Santa Giulia

 - Pranzo libero

 Pomeriggio

 - Visita guidata al Parco archeologico

 - Visita guidata al Duomo Vecchio e alle Piazze cittadine

 - Ore 17.30 circa: partenza da Brescia

 - Ore 19.00: arrivo previsto a Milano

 

Quota di partecipazione individuale: € 59

 

La quota di partecipazione individuale comprende:

- Viaggio A/R in pullman Gran Turismo

- Biglietti di ingresso al Museo di Santa Giulia

- Visita guidata al Museo di Santa Giulia

- Biglietti di ingresso al Parco Archeologico 

- Visita guidata al Parco archeologico

- Visita guidata al Duomo Vecchio e alle Piazze cittadine

- Sistema di microfonaggio per una migliore fruizione della visita

- Tessera e bollino Milanoguida che consentono l'accumulo di bonus per ottenere una visita guidata gratuita

 Tutte le visite guidate sono condotte da uno storico dell'arte in possesso di regolare patentino abilitativo alla professione

 

La quota di partecipazione non comprende:

Pranzo e tutto ciò che non è specificato ne "La quota di partecipazione individuale comprende".

 

Termini di cancellazione delle prenotazioni

Cancella gratuitamente la tua prenotazione fino a 15 giorni prima della partenza (rimborso 100%)
Rimborso del 50% se richiesto tra 14 e 6 giorni prima della partenza
Nessun rimborso se la cancellazione avviene nei 5 giorni precedenti la partenza
Per qualsiasi domanda o chiarimento puoi scriverci a info@milanoguida.com o chiamarci allo 0235981535

Date disponibili: ↴


Un piccolo assaggio: l'interno del Museo di Santa Giulia 

 

 

 

 

 

Condividi se ti piace!