Visita guidata alLA CASA MUSEO

DI LODOVICO POGLIaGHI


 

Pittore, scultore, architetto e scenografo, Lodovico Pogliaghi (Milano, 1857 - Varese, 1950), è stato uno dei più interessanti interpreti del gusto eclettico della seconda metà dell'Ottocento. Allievo dell'Accademia di Brera di Giuseppe Bertini, con il quale collabora all'allestimento del Museo Poldi Pezzoli, Pogliaghi lascia a Milano alcune importanti opere in qualità di decoratore come i cartoni per i mosaici delle lunette del Famedio del Cimitero Monumentale e del sepolcro di Giuseppe Verdi alla Casa di riposo per musicisti. E' però un'opera scultorea a decretarne la fama: la porta centrale del Duomo di Milano dedicata alla Vergine, cui Pogliaghi si dedica tra il 1894 e il 1908. Il gesso originale della colossale porta si conserva presso l'abitazione che lo stesso Pogliaghi costruì per sè al Sacro Monte di Varese, luogo di cui si era innamorato durante il lavoro di restauro delle cappelle.

 

La visita guidata alla Casa-Museo Lodovico Pogliaghi vi porterà alla scoperta di questo luogo magico e affascinante che l'artista aveva concepito per potersi dedicare allo studio, alla creazione artistica, al collezionismo e alla contemplazione del paesaggio circostante. Specchio della vastità degli interessi di Pogliaghi e del suo gusto eclettico che lo portava a collezionare dipinti, sculture e oggetti di arte applicata delle più disparate epoche e provenienze, la casa-museo, nel suo allestimento attuale inaugurato nel 2014, cerca di riproporre il più fedelmente possibile la disposizione degli arredi e delle opere scelta dall'artista stesso.

 

Al cortile disseminato di antichità, fanno così seguito le stanze della casa, ognuna segnata da una particolare esposizione collezionistica o da un arredamento che omaggia uno specifico stile architettonico. Tra le sale più suggestive l'orientaleggiante Galleria dorata, caratterizzata dalla sfavillante presenza della riproduzione in scala 1:4 del fastoso soffitto realizzato da Pogliaghi per la sala da bagno di una reggia dello scià di Persia, e l'Esedra, spazio ispirato al Pantheon di Roma, in cui è disposta secondo il gusto tipicamente scenografico di Pogliaghi la sua ricca collezione archeologica. Separa le due sale, l'Atelier segnato dall'imponente gesso originale della porta centrale del Duomo di Milano, affiancato da altre opere legate ai numerosi cantieri nazionali in cui fu attivo Pogliaghi, dal Duomo di Pisa, alla Basilica del Santo a Padova a Santa Maggiore a Roma.

 

Nell'incantevole contesto del Sacro Monte di Varese la visita guidata alla Casa-Museo Lodovico Pogliaghi è un viaggio nello spazio e nel tempo alla scoperta di una delle figure più interessanti dell'arte e del collezionismo italiano dell'Ottocento e di una delle più singolari case-museo oggi visitabili, immersa nella Natura da cui si gode di uno splendido panorama sul Lago di Varese.

 

Durata della visita guidata: 90 minuti circa

Ritrovo: 15 minuti prima

Dove: Sacro Monte di Varese, all'ingresso della Casa Museo di Lodovico Pogliaghi 

 


Il prezzo comprende:

Visita guidata di 90 minuti condotta da uno storico dell'arte in possesso di regolare patentino abilitativo alla professione, tessera e bollino Milanoguida che consentono l'accumulo di bonus per ottenere una visita guidata gratuita.

Tot. 16,00 euro

DATE DISPONIBILI PER LE VISITE GUIDATE

ALLA CASA MUSEO DI LODOVICO POGLIAGHI