/NEWS   

PILLOLE DI MARIONETTE

Redazione Milanoguida - 8 aprile 2020

La Compagnia Carlo Colla e Figli è una delle più antiche compagnie di marionette d’Italia e dall’anno della sua fondazione, il 1861, porta avanti la tradizione artistica e artigianale di questa particolare forma teatrale diffondendone la conoscenza in tutto il mondo. 

 

Passatempo e moda delle famiglie aristocratiche e borghesi, nel corso dell’Ottocento gli spettacoli di marionette diventano una forma di intrattenimento popolare grazie alla varietà del repertorio proposto dalle compagnie itineranti, particolarmente attive tra Piemonte e Lombardia: drammi e tragedie, riduzioni di famosi romanzi, testi della Commedia dell’Arte e persino balletti trovavano la loro trasposizione marionettistica, accompagnandosi alla sempre più diffusa rappresentazione di fatti di cronaca contemporanea.

 

Documenta l’evoluzione del teatro di marionette proprio il caso della famiglia di Giovanbattista Colla, ricco commerciante proprietario di una rivendita di legna, carbone e foraggi, domiciliato a inizio Ottocento in vicolo San Martino, fra la Corsia dei Servi e Piazza Beccaria. Complice  un rovescio di fortuna dovuto ai tempi burrascosi della caduta di Napoleone e della Restaurazione austriaca, i Colla dovettero lasciare Milano e quello che era uno svago privato si trasformò nell’attività professionale di famiglia, guidata ora da Giuseppe. Alla sua morte, i tre figli si suddivisero il patrimonio di marionette, teste di ricambio, costumi, scenari, copioni e materiale di attrezzeria, dando vita a tre distinte compagnie tra cui la Carlo Colla e Figli.

 

Carlo portò così avanti la tradizione familiare impegnandosi nell’allestimento di spettacoli che si fecero via via sempre più sorprendenti grazie a imponenti scenografie, sfavillanti effetti di luce, splendidi costumi e numerosi giochi scenici; memorabile fu l’Excelsior del 1895, trasposizione del balletto, manifesto del Positivismo, andato in scena al Teatro alla Scala nel 1881.

Il successo della compagnia è testimoniato dall’assunzione, nel 1911, della direzione del Teatro Gerolamo, gestito fino al 1957, anno in cui la compagnia venne sciolta per poi rinascere nel 1965. Da allora la compagnia ha partecipato ai più importanti festival teatrali del mondo portando nel contempo avanti la produzione di nuovi, affascinanti spettacoli, che a Milano vengono oggi rappresentati presso il Piccolo Teatro, il Teatro Gerolamo e la sala della Compagnia in via Montegani. 
 


Milanoguida ha avuto la fortuna e il privilegio di lavorare con la compagnia Carlo Colla e Figli organizzando visite guidate al suo atelier e la possibilità di proporne gli spettacoli all’interno della collaborazione con il Teatro Gerolamo. Nel presente momento di serrata obbligata di tutti i teatri abbiamo pertanto il piacere di segnalare l’iniziativa “Pillole di marionette”, lanciata dalla Compagnia Carlo Colla e Figli sulla propria pagina Facebook https://www.facebook.com/MarionetteColla/

 

Ogni giorno viene postato un video che vi porterà a scoprire storia, segreti e curiosità del teatro marionettistico e della compagnia. Sarà possibile scoprire le fasi di creazione di uno spettacolo, dalla lavorazione del legno attraverso l’ideazione e la cucitura dei costumi, fino alla realizzazione delle scenografie. Accanto ai documenti dedicati al mestiere del marionettista imperdibili sono i video che omaggiano i più importanti spettacoli del repertorio della compagnia e le prestigiose collaborazioni, tra cui quelle con il Teatro alla Scala.

 

In più sulla pagina Facebook della Compagnia troverete immagini esclusive, relative al nuovo spettacolo a cui la compagnia sta lavorando con la speranza di poterlo portare presto a teatro. Quale? Ma Pinocchio… naturalmente! 

 

 /ALTRE NEWS, CURIOSITÀ, APPROFONDIMENTI  


 / VISITE GUIDATE CORRELATE