/NEWS   

100 FOTOGRAFI PER BERGAMO: una raccolta fondi per il Coronavirus

Redazione Milanoguida - 1 aprile 2020

Anche il mondo della fotografia dà il suo contributo ad una delle città maggiormente colpite dall’emergenza Coronavirus, stiamo parlando di  Bergamo, alle cui bellezze artistiche Milanoguida ha dedicato tante visite guidate. 

 

Tra le molte iniziative solidali, ve ne segnaliamo una originale e strettamente connessa al volto artistico di Milano è quella organizzata dal sito fotografico Perimetro, che ha dato il via al progetto 100 fotografi per Bergamo a favore dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Cento fotografi professionisti, tra i quali spiccano alcuni nomi noti della fotografia italiana, hanno donato uno dei propri scatti, la cui vendita a prezzo simbolico servirà a raccogliere donazioni destinate a sostenere l’emergenza sanitaria in atto.

 

Tra i nomi maggiormente noti del mondo della fotografia troviamo da Paolo Roversi a Oliviero Toscani, da Davide Moteleone a Gabriele Micalizzi, da Giampaolo Sgura a Elena Braghieri, da Mattia Zoppellaro a Alex Majoli e molti altri.

 


L'iniziativa, che ha riscosso un successo immediato e che durerà fino al 3 aprile, devolverà il ricavato al reparto di rianimazione e terapia intensiva dell’Ospedale di Bergamo, all’acquisizione di attrezzature, beni e servizi e alla realizzazione di specifiche iniziative per il miglioramento delle attività di cura e di assistenza per fronteggiare l’epidemia. 

Un'occasione per aderire ad una raccolta fondi di utilità sociale in un momento storico delicato, ricevendo direttamente a casa una fotografia d'autore in formato 30x40 stampata su carta Fine Art, a scelta tra i tanti scatti presenti, scegliendo tra autori del mondo della fotografia di moda, arte, architettura e ritratto.

Per contribuire alla raccolta fondi, sfoglia la gallery e acquista il tuo scatto preferito: perimetro.eu/100fotografiperbergamo/

Hai tempo fino al 3 aprile!

 /ALTRE NEWS, CURIOSITÀ, APPROFONDIMENTI  


 / VISITE GUIDATE CORRELATE