CONNESSIONI CULTURALI

vercelli

Connessioni Culturali: Vercelli

 

L'itinerario virtuale dedicato a Vercelli sarà una piacevole passeggiata virtuale alla scoperta di una città che, dopo Torino e insieme ad Asti, è una delle mete d’arte più rinomate del Piemonte, in quanto custode di un ricco patrimonio artistico e architettonico, nonché città nota in tutto il mondo per la produzione di riso, assieme a Pavia e Novara.

 

Dopo aver brevemente tratteggiato la storia della città a partire dalle sue origini, ci dedicheremo alla visita virtuale dei più importanti monumenti della città a partire dalla basilica di Sant'Andrea. Costruita tra il 1219 e il 1227, è uno dei primissimi esempi di Gotico d’oltralpe presente in Italia, ispirato a modelli cistercensi, che le conferiscono monumentalità e solennità. A seguire visiteremo il Duomo, imponente cattedrale neoclassica, dedicata a Sant'Eusebio, primo vescovo di Vercelli e del Piemonte.

 

Altra tappa obbligata sarà la chiesa di San Cristoforo, dove sono custodite splendide opere di Gaudenzio Ferrari, il più famoso esponente della pittura rinascimentale piemontese. Qui si trovano infatti la pala d’altare della Madonna degli aranci e un vasto ciclo di affreschi da lui realizzato. Sarà l'occasione per conoscere la scuola pittorica vercellese, le cui opere sono conservate nel Museo Borgogna.

 

Tra le più importanti testimonianze del Rinascimento potremo ammirare l'elegante Casa Alciati, sede del Museo Leone, e Palazzo Centori col suo straordinario cortile interno in stile bramantesco. Infine meritano una menzione le tante torri che arricchiscono lo skyline cittadino, come la Torre dell’Angelo, che domina la centrale piazza Cavour, la piccola Torre dei Centori, la Torre Comunale del XII secolo, la Torre di San Marco, ossia il campanile dell’ex chiesa omonima, e altre ancora. 

 

Non si può non ricordare infine il Castello Visconteo, edificato nel 1290 che divenne in seguito residenza sabauda, e l’antica Piazza Maggiore, ora Piazza Cavour, circondata da portici su tutti e quattro i lati, che è la più importante piazza di Vercelli, il cuore pulsante della città.

 

La Connessione Culturale dedicata a Vercelli ci condurrà alla scoperta della storia e delle bellezze note e meno note della capitale del Gotico italiano.

 

Al termine dell'incontro sarà possibile porre domande alla guida, scambiarsi idee e commenti, rendendo quest'esperienza virtuale un momento vivo e vivace di dibattito artistico.